skin adv

Frosinone, una sosta di lavoro. Arroquia: "Dobbiamo migliorare tanto"

 23/12/2018 Letto 94 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Redazione
Società:    FROSINONE FUTSAL FEMMINILE





Il Frosinone Futsal Femminile va in pausa dopo le sconfitte contro Virtus Ragusa e Vis Fondi: nonostante i risultati negativi, in entrambi i match si è visto in campo il carattere della formazione gialloblù.

RAGUSA – Il Frosinone voleva dare un segnale al campionato e non poteva scegliere gara migliore della sfida di domenica scorsa alla Virtus Ragusa. In quello che sulla carta sembrava un match dal risultato scontato, la capolista ha dovuto sudare per ottenere l’intera posta in palio. Questa la lucida analisi del laterale Karen Arroquia: “Purtroppo è stata una sconfitta dettata dalla nostra ingenuità, siamo state troppo imprecise anche nel semplice passaggio. Sotto porta ci sono mancate freddezza e lucidità, aspetti che, contro squadre come il Ragusa, alla fine paghi. Di solito, approcciamo la partita con tanto agonismo e dinamismo, ma nel secondo tempo queste qualità vengono meno. Contro il Ragusa, invece, siamo state brave a invertire il trend e giocare un'ottima ripresa”.

FONDI – Le ragazze di mister Federico hanno chiuso l’anno sul campo della Vis Fondi. È Orvinio Incelli a raccontare il 5-0 incassato venerdì sera dalle ciociare: “Conoscevamo le avversarie e ci tenevamo a riscattare la brutta prestazione di Coppa. Nonostante la sconfitta, abbiamo disputato una buona partita. Sullo 0-0 ci siamo resi pericolosi in più occasioni e, anche in svantaggio, siamo andati vicinissimi al pareggio. Nella ripresa abbiamo colpito un palo che avrebbe significato il pari, ma sulla ripartenza la Vis Fondi è stata brava a colpirci. La terza rete nasce da una situazione di caos e nervosismo in campo. Negli ultimi 5 minuti abbiamo perso per infortunio la Tagliaferri e concluso il match con 4 giocatrici under in campo, incassando le ultime due reti. Il passivo a mio avviso è bugiardo per i valori espressi in campo”.

SOSTA – Il Frosinone Futsal in queste settimane ha cambiato molto, a partire dalla guida tecnica. La sosta natalizia sarà sicuramente un’occasione importante per trovare affiatamento e conoscere meglio le direttive del nuovo allenatore: “Durante la sosta dobbiamo lavorare molto, sicuramente deve essere migliorato l’approccio al match. Abbiamo compromesso troppe partite per errori banali – continua Karen Arroquia -. Sotto l’aspetto tecnico, non possiamo continuare a sbagliare fondamentali come il passaggio, sotto porta si deve migliorare la precisione. Per quanto riguarda l’aspetto tattico, l'allenatore dovrà sicuramente rivedere alcuni movimenti e posizioni in campo: sarà suo compito far apprendere prima possibile alla squadra quelli che sono i suoi sistemi di gioco”.


Marco Modugno 




COPIA SNIPPET DI CODICE