skin adv

Azzurri Conversano, Cristantielli non basta: la Final Eight termina ai quarti

 03/01/2019 Letto 137 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AZZURRI CONVERSANO





E’ il San Ferdinando la seconda semifinalista della Final Eight di Coppa Italia di Setie C1. Nulla da fare, dunque, per gli Azzurri Conversano caparbi e determinati fino alla fine, ma costretti a fare i conti anche l’emergenza in una gara tutt’altro che agevole al cospetto di una delle formazioni attualmente più in forma.

LA GARA – Senza Cannone e Colapietro, Gianpiero Giliberti opta per il quintetto formato da Grieco, Detomaso, Fanelli, Renna e Corriero, mentre sul fronte opposto mister Russo manda in campo Giannini, Lombardi, Dopico, Lopez e Romero. A quasi tre mesi di distanza dal match disputato in campionato e vinto per 8-1 dagli Azzurri, le due squadre si ritrovano l’una di fronte all’altra e, data anche la posta in palio, la fase iniziale è prevalentemente di studio. La prima conclusione è di Detomaso che dalla distanza mette alla prova i riflessi dell’esperto Giannino, davvero ottimi proprio come quelli del dirimpettaio Grieco il quale non si fa sorprendere da Romero e Lopez. Ma le parate del numero 13 conversanese fanno da preambolo alla rete del vantaggio gialloverde siglato da Romero con un fendente mancino che termina la propria corsa in fondo al sacco. Colpito, ma non affondato, il Conversano reagisce prontamente due minuti più tardi con il tap-in vincente di Cristantielli dopo un palo colto da capitan Renna sugli sviluppi di un calcio piazzato. Siamo al minuto numero 10 e di fatto le emozioni della prima frazione terminano qui anche perché i dieci protagonisti in campo cercano gloria soprattutto da lontano con gli estremi difensori bravi nel fare buona guardia. Nella ripresa il tema della partita non cambia e sono sempre i tiratori scelti delle due compagini a farla da padroni. La svolta della gara giunge nel giro di un minuto quando da un lato Alessio Detomaso colpisce il palo a portiere battuto e sul ribaltamento di fronte Alvarez non perdona dalla mattonella centrale. Per gli Azzurri è un boccone piuttosto amaro da digerire con il San Ferdinando che ne approfitta andando a realizzare altre due reti con Dopico e Albanese che fissano il punteggio sul provvisorio 4-1. Passano pochi istanti e il Conversano torna prontamente in partita grazie al solito Cristantielli, il più lesto di tutti nel ribadire in rete una conclusione di Detomaso respinta da Giannino. A questo punto mister Giliberti si gioca la carta del portiere di movimento, una mossa che tuttavia non produce gli effetti sperati, anzi spalanca le porte della quinta rete ai ragazzi in maglia rete con Albanese che trova la doppietta personale con tiro dalla distanza a porta completamente sguarnita. Al Pala Disfida, dunque, il match si chiude con il risultato di 5-2 in favore del San Ferdinando, San Ferdinando che raggiunge in semifinale la Trulli&Grotte. Per gli Azzurri invece l’avventura alle Final Eight di Coppa Italia si chiude già dopo la prima gara con capitan Renna e compagni che torneranno in campo martedì prossimo, 8 gennaio, contro l’Audace Monopoli nel match valido per la terza giornata di ritorno del campionato.


Ufficio Stampa Azzurri Conversano       





Pubblicità