skin adv

Coppa Lazio #SerieC1Futsal: la presentazione della Final Four

 04/01/2019 Letto 356 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





Dici Final Four e pensi inevitabilmente al migliore spettacolo che il futsal regionale sa offrire, a un traguardo che tutti vogliono, ma solo pochi eletti possono raggiungere. La kermesse che assegna l’edizione 2018-2019 della Coppa Lazio di Serie C1 e Serie C femminile fa tappa a Pomezia nel weekend dell’Epifania e porta con sé quel classico mix di ciclicità, attesa spasmodica e unicità. La cornice è il PalaLavinium, la caccia ai titoli conquistati lo scorso anno a Passo Corese da United Aprilia e Real Praeneste si prepara a un epilogo semplicemente imperdibile.

Dopo una mattinata dedicata alle donne, nel pomeriggio del 5 gennaio i riflettori si sposteranno sulle semifinali maschili: in entrambi i match, a confronto un roster del girone A e uno del B, spetterà a EcoCity Cisterna-Real Ciampino aprire le danze. Protagonisti assoluti del mercato estivo, i pontini di Abagnale sono la classica squadra da battere e, per di più, hanno un conto da regolare con il destino: dodici mesi fa si arresero in finale all’Aprilia, stavolta vogliono fare centro, forti del blocco spagnolo e di un giocatore di categoria superiore come Rosati. Occhio, però, perchè l’avversario ha la sorpresa in canna: gli aeroportuali - unica squadra della kermesse senza stranieri in rosa - vengono da una prima parte di stagione tra alti e bassi, ma l’arrivo in panchina di Baldelli ha dato la scossa giusta all’ambiente. Emozioni garantite, così come nel successivo Carbognano-Real Terracina. Per i viterbesi di Cervigni, la F4 è l’ennesimo step del processo di crescita che ha fatto conoscere a tutta la C1 la favolosa realtà dei Monti Cimini: l’ex Active Bernal ha rinforzato un gruppo tanto storico quanto solido ed efficace. Simile il curriculum dei neroverdi di Olleia, già protagonisti nel 2017 di una F4 di Coppa Lazio di C2: Alessio Frainetti, campione del mondo di beach soccer, è il simbolo, Vagner Toigo il colpaccio invernale che può spostare gli equilibri. Fare pronostici, come sempre, è impossibile, la certezza si chiama Calcio a 5 Live: copertura integrale dell’evento in streaming HD su Facebook, aggiornamenti su www.calcioa5live.com.


LA STRADA VERSO LA FINAL FOUR

SERIE C1 - PRIMO TURNO

Albano-Città di Anzio non disputata (and. 6-0 a tavolino)
Atletico Anziolavinio-Aranova 6-4 (0-2)
Virtus Fenice-Fidaleo Fondi 8-4 (3-3)
Real Castel Fontana-Spinaceto 6-5 d.t.r. (3-5)
Vigor Perconti-Real Fabrica 2-2 (2-1)
Vallerano-Cortina SC 8-2 (3-7)
Carbognano-Casal Torraccia 8-2 (6-6)
Real Terracina-Vigor Cisterna 8-8 (5-4)
Real Ciampino-Real Stella 11-4 (4-3)
Nordovest-Genzano 2-6 (6-3)
EcoCity Cisterna-CCCP 8-5 (6-4)
TC Parioli-Virtus Ostia Village 6-6 (1-2)
Sporting Hornets
-Spes Poggio Fidoni 4-1 (2-3)
Velletri-Pro Calcio Italia 8-5 (3-9)

SECONDO TURNO

Carbognano-Vigor Perconti 11-4 (and. 6-4)
Spinaceto-Albano non disputata (0-6 a tavolino)
Pro Calcio Italia-Genzano 5-3 (3-1)
Sporting Hornets-EcoCity Cisterna 6-3 (3-5)
Aranova-Virtus Ostia Village 0-1 (4-3)
Real Ciampino-Vallerano 7-1 (4-4)
Virtus Fenice-Real Terracina 3-1 (5-13)

Classifica di ripescaggio: Cisterna FC 9 punti, Virtus Ostia Village e Virtus Fenice 7

QUARTI DI FINALE

Real Ciampino-Aranova 8-1 (and. 2-3)
Carbognano-Pro Calcio Italia 4-4 d.t.r. (3-2)
Sporting Hornets-Real Terracina 0-3 (0-6)
Albano-EcoCity Cisterna 3-4 (5-5)

FINAL FOUR - POMEZIA
SEMIFINALI - 05/01

C) EcoCity Cisterna-Real Ciampino ore 17.15
D) Carbognano-Real Terracina ore 19

FINALE - 06/01

Y) Vincente C-Vincente D ore 17.15


Redazione




COPIA SNIPPET DI CODICE