skin adv

#Under19Futsal, punto di ripartenza: sei gironi in campo all’Epifania

 04/01/2019 Letto 116 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Il 2018 ha lasciato in eredità una montagna di spettacolo, il nuovo anno del campionato #Under19Futsal si prospetta ancora più interessante: nella domenica dell’Epifania, la categoria regina del calcio a 5 giovanile vede il ritorno in campo di sei gironi e la disputa di vari recuperi.

 

PUNTO DI RIPARTENZA – Dopo il pari prenatalizio, il Videoton Crema può ampliare nuovamente la leadership nel girone B: la capolista è ospitata dall’Athletic, mentre la diretta inseguitrice, il San Carlo, è a riposo e rischia l’aggancio del CDM Genova, ricevuto dalla Selecao Libertas. La corsa al vertice del girone D è apertissima: il Cornedo attende il Petrarca con l’obiettivo di tenersi dietro il Giorgione, a -1 con una gara in meno e opposto al Carrè Chiuppano. In programma un recupero sia nel girone F che nel girone G: Sangiovannese-Elba è l’occasione per entrambe di risalire la classifica, il Sant’Agata cerca punti playoff con il Corinaldo. Gioca in trasferta la coppia di battistrada del girone P: il Fuorigrotta chiede strada al CUS Molise, il Sandro Abate, in quel di Eboli, sfida una Feldi che insegue il podio a distanza ravvicinata. Real Rogit-Bernalda chiude il nono turno del girone R: per i padroni di casa l’obiettivo è salire sul podio, gli ospiti vogliono avvicinare la zona playoff. La Virtus Rutigliano progetta il decimo acuto con il Taranto con la serenità derivante dal +8 sulle rivali più prossime nel girone S: il Sammichele è ai box per il rinvio del match con il Noci, Futura Matera e Signor Prestito CMB, le altre due seconde, si affrontano. Nel girone T, la Salinis riparte dal +5 sulle Aquile Molfetta: i rosanero se la vedono col Giovinazzo, per i biancorossi c’è il Canosa. Il Meta ospita il Real Cefalù e difende la vetta del girone V dal Maritime Augusta, impegnato con l’Agriplus Mascalucia.

 

Ufficio Stampa Divisione