skin adv

FinalFour #SerieC1futsal, l'EcoCity piega il Real Ciampino sul 7-4

 05/01/2019 Letto 697 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





Sarà l’EcoCity Cisterna la prima finalista della Coppa Lazio. La formazione pontina, assieme al Real Ciampino, regala spettacolo al PalaLavinium, ma a sorridere è solamente la squadra di Abagnale, che piega i rivali ciampinesi sul 7-4 e vola all’ultimo atto della Final Four.

PRIMO TEMPO - Inizia subito su ritmi alti il match: alle occasioni dell’EcoCity rispondono quelle del Real. Ci pensa Bernal ad aprire le marcature, ma la formazione di Baldelli rimane sul pezzo e prima sfiora il pareggio con Covelluzzi, poi lo ottiene con il tocco di fino di Carlettino. Da questo momento in poi il match esplode: piovono opportunità da entrambi i lati, ma entrambi i portieri si esaltano e tengono il punteggio sull’1-1. A 6’ dalla fine Covelluzzi prova a buttare giù il PalaLavinium con una splendida rovesciata, che è solo il prologo del secondo gol ciampinese firmato Biasini. Arriva pochi minuti dopo la risposta dell’EcoCity con Genovesi, bravo e fortunato a deviare in rete un tiro di Bernal: 2-2. Straordinario più tardi il salvataggio sulla linea di Curcio, il secondo del Real Ciampino in questo primo tempo. Successivamente trova la doppietta Genovesi, che, sulla sassata di Bonmati terminata sulla traversa, si fa trovare pronto per ribadire a rete per il 3-2. Ma il Real è ancora vivo e sul finale di primo tempo trova il 3-3 con una bella combinazione sull’asse Cavalieri-Covelluzzi, con quest’ultimo a dare il tocco finale al pallone. Sul suono della sirena Rosati, con una magia da posizione angolatissima, riesce di nuovo a portare l’EcoCity in vantaggio e su questa azione si chiude il primo tempo. Uno scoppiettante 4-3 manda le squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO – La ripresa inizia sulle stesse frequenze emotive del primo tempo. È il Ciampino a rendersi pericoloso in apertura, ma sbatte contro il muro eretto da Palumbo, che effettua almeno un paio di miracoli. Il Cisterna tiene botta, poi affonda con Genovesi, che cala la tripletta e porta la sua squadra sul +2. Inutili i tentativi successivi del Ciampino, allora Baldelli nella parte finale del match si gioca la carta del portiere di movimento. Bernal fallisce clamorosamente il colpo del k.o. a porta sguarnita, dunque il Ciampino può ancora sperare. Un legno nega il -1 alla squadra di Baldelli, successivamente Yeray chiude i giochi a 2’ dal termine. Bonmati, poi, sul portiere di movimento ciampinese, trova il 7-3. Il gol di Curcio del 7-4 finale serve solo a rendere meno amara la sconfitta del Real.



 

ECOCITY CISTERNA-REAL CIAMPINO 7-4 (4-3 p.t.) 
ECOCITY CISTERNA: Palumbo, Rosati, Bonmati, Yeray, Bernal,
London, Genovesi, Ponso, Vega, D'Auria, Kinoshita, Pellorca. All: Abagnale

REAL CIAMPINO: Angeli, Ruzzier, Biasini, Carettino, Covelluzzi, Promutico, Curcio, Colocci, Cavalieri, Aragona, Silvani, Passarini. All: Baldelli

MARCATORI: Bernal (EC), Carlettino (RC), Biasini (RC), Genovesi (EC), Genovesi (EC), Covelluzzi (RC), Rosati (EC), Yeray (EC), Bonmati (EC), Curcio (RC)

ARBITRI: Zangara (Roma 2), Pieralisi (Aprilia)  CRONO: Ramieri (Frosinone)

AMMONITI: Rosati (EC), Curcio (RC)

NOTE: espulso Cavalieri (RC) per proteste§

FINAL FOUR - POMEZIA
SEMIFINALI - 05/01
A) EcoCity Cisterna-Real Ciampino ore 17.15
B) Carbognano-Real Terracina ore 19:30

FINALE - 06/01
C) Vincente A-Vincente B ore 17.15

Redazione





Pubblicità