skin adv

Taranto, Epifania in Pediatria. Liotino: "Siamo innamorati della nostra città"

 07/01/2019 Letto 144 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI TARANTO





Ancora una Epifania solidale per la Corim Città di Taranto. Il sodalizio di futsal femminile presieduto da Gianni Marsico, infatti, nella mattinata di domenica 6 gennaio, ha fatto visita ai piccoli degenti del reparto Pediatria dell'Ospedale Santissima Annunziata di Taranto, donando loro calze e altri regali.

INIZIATIVA SOLIDALE - L'iniziativa, sposata sin da subito dal primario, il dottor Valerio Cecinati, e dall'intero staff sanitario del reparto, che ha accolto il club con la solita grande ospitalità mista a grande discrezione, è stata realizzata in collaborazione con Ki.Fra - Comunicazione&Eventi di Matteo Schinaia e l'Associazione Culturale "La Baita" di Cosimo Burgi, con quest'ultima che ha garantito sorrisi e divertimento ai pazienti con una simpatica mascotte di topolino e altri artisti che hanno realizzato piccole sculture con i palloncini. "Anche quest'anno abbiamo trascorso la mattina dell'Epifania con i piccoli di Pediatria - commenta il coach della Corim Città di Taranto Vito Liotino - e le emozioni sono state come sempre incredibili. Siamo felici di aver regalato ai pazienti momenti di serenità: la nostra visita è anche un modo per dire 'grazie' all'intero staff ospedaliero che opera in maniera eccellente nel silenzio più assoluto. Voglio inoltre ringraziare, per i bellissimi cappellini di lana con sciarpetta donati, il negozio "Max Pelle" di Massimo Castellano di via Liguria, 93 che, insieme alla lavanderia self-service Magikwash di Teresa Melpignano di via Lazio, 42 cura i kit ufficiali delle nostre spartane dopo ogni gara. Siamo sempre più innamorati della nostra città".


Ufficio Stampa Corim Città di Taranto





Pubblicità