skin adv

Vigor, mission impossible. Cignitti: "Con l'Ecocity partita proibitiva"

 11/01/2019 Letto 214 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    VIGOR PERCONTI





In casa Vigor Perconti ci si prepara per la difficile partita di sabato che vedrà impegnati i ragazzi di Colli Aniene contro la corazzata Cisterna. Mister Cignitti conosce la difficoltà del match: “Partita proibitiva”.

PAUSA – La squadra blaugrana attendeva più delle altre società la pausa natalizia, dovendo far fronte a molteplici assenze dettate da infortuni e avendo bisogno di recuperare energie in virtù dei molteplici impegni sostenuti in stagione. Queste le parole del mister: “Durante le festività abbiamo deciso di dare un po’ di riposo ai ragazzi. Si è ripreso a pieno regime solo con l’inizio del nuovo anno, molto lavoro sul campo ed un solo test amichevole in previsione poi del delicato match di sabato”.

CAMPIONATO – Alla ripresa del campionato la Vigor Perconti sarà chiamata subito a dare il meglio di sé, dovendo affrontare tra le mura amiche un Cisterna agguerrito, voglioso di dimenticare quanto prima la sconfitta patita in finale di Coppa Lazio: “Ci aspetta una partita sulla carta proibitiva, loro sono una squadra molto forte con tantissime individualità. Hanno giocato una gran Final Four, cedendo in finale ad un altrettanto ottimo Carbognano - squadra che aveva eliminato dalla coppa proprio la Vigor -. Non vogliamo di certo ripetere il match dell’andata, probabilmente la nostra peggior partita disputata fino a questo momento. Nonostante la pausa, dobbiamo ancora fare i conti con alcune assenze importanti, ma, come sempre, affronteremo la partita dando il massimo e cercando di ottenere il miglior risultato possibile”.

CLASSIFICA – Il girone A di serie C1 si sta dimostrando molto equilibrato e lascia aperto ogni tipo di scenario: “La classifica è molto corta sia verso la zona playout che al vertice. Noi sicuramente potevamo piazzarci meglio, ma abbiamo perso troppi punti per strada, e la colpa è esclusivamente nostra. In questo girone di ritorno, se vogliamo raggiungere l’obiettivo playoff, dobbiamo essere bravi a commettere meno errori possibili, soprattutto con le squadre che ci sono dietro, e giocarci tutto negli scontri diretti”.

UNDER 21 – Per quanto riguarda l’Under 21, l’esordio nel nuovo anno è stato rimandato a causa dell’indisponibilità di campo della Lazio. I giovani blaugrana avranno una settimana in più per prepararsi e farsi trovare pronti alla ripresa del campionato.


Marco Modugno 





Pubblicità