skin adv

Bernalda, caccia alla sestina. "Attenti in difesa e teniamo il pallino del gioco"

 19/01/2019 Letto 162 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA





Un filotto di 5 vittorie consecutive con la consapevolezza di avere ancora margini di miglioramento. Con questa mentalità e tanta voglia di crescere, i ragazzi di Do Amaral preparano lo “spareggio” play off contro il Futsal Ruvo. Altra “prova del nove” per Gallitelli e compagni che si confronteranno con una compagine di pari livello.
 
MAZZEI - Una gara dall'elevato grado di difficoltà come conferma Giuseppe Mazzei, direttore generale del Bernalda Futsal: “Sarà una partita tostissima, Ruvo è un'ottima squadra molto propositiva e bene allenata. Tra l'altro riescono ad essere camaleontici riuscendo a giocare sia con o senza pivot. Del resto i pugliesi si sono anche qualificati per la Final Eight di Coppa Italia. Non sarà semplice conquistare i tre punti. Serviranno carattere, determinazione e fiducia nei nostri mezzi. Servirà partire forte”. Il “nuovo” Bernalda: “Dalla nostra – prosegue Mazzei - abbiamo come punto di forza avere trovato una buona amalgama ma in queste partite non basta...Bisogna gettare il cuore oltre l'ostacolo. Bisognerà essere attenti in difesa cercando di conservare il pallino del gioco. Sono sicuro che il mister e i ragazzi saranno molto concentrati. Ovviamente ci auguriamo che sia una bella partita da guardare anche per il pubblico. Dobbiamo continuare il percorso positivo intrapreso e crescere”. In merito alla partita contro il Ruvo, questo il pensiero del portiere rossoblu Leonardo Del Ferraro: “Sinceramente non conosco in maniera approfondita i nostri avversari. Sappiamo, anche guardando la classifica, che sarà una partita davvero difficile. Giocheremo in casa dunque avremo un solo risultato a disposizione: la vittoria!”. Palla al centro al “PalaCampagna” di Bernalda sabato prossimo alle ore 16:00.
 
UFFICIO STAMPA ASD BERNALDA FUTSAL



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità