skin adv

Milucci-Eric, il Futsal Fuorigrotta passa a Giovinazzo. Maga: "Bene tutti"

 20/01/2019 Letto 109 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FUORIGROTTA





Marcello Magalhaes, ad eccezione di Di Luccio ancora squalificato, può usufruire di tutta la rosa con Duarte recuperato. Match combattuto con occasioni su entrambi i fronti per i primi 10’. All’11’Da Silva commette un fallo da ammonizione al limite dell’area, si incarica della battuta Josè David che porta in vantaggio i padroni di casa. I partenopei non ci stanno e poco dopo sugli sviluppi di un corner battuto da capitan Perugino, la palla arriva a Grasso che imbecca sul secondo palo Arillo, il quale in tap-in pareggia i conti. A 17 secondi dalla fine del primo tempo una bella azione sull’asse Milucci-Da Silva permette al Futsal Fuorigrotta di attuare il sorpasso con il brasiliano.
 
DOPPIO VANTAGGIO, ESPULSIONE DA SILVA - La ripresa, invece, comincia col piede giusto per il team partenopeo e Perugino confeziona un assist per Eric Da Silva che mette a segno la terza marcatura. Il Futsal Fuorigrotta gioca bene e dà l’impressione di poter dilagare. Proprio sugli sviluppi di un’azione d’attacco in cui Turmena con un tocco sotto colpisce la traversa, si avventa sulla linea Da Silva che prova a ribadire in rete, ma viene ostacolato da un avversario. Inspiegabilmente, però, i direttori di gara probabilmente vedono un intervento scomposto del brasiliano in gamba tesa e lo puniscono con il secondo cartellino giallo tra l’incredulità generale. Nella parte finale del match il Futsal Fuorigrotta incassa il gol di Piscitelli che accorcia le distanze, ma non corre altri rischi e porta a casa una vittoria fondamentale che mantiene invariate le lunghezze dall’inseguitrice Real San Giuseppe.
 
CAMPO DIFFICILE, VITTORIA IMPORTANTE - “Quello di Giovinazzo è un campo difficilissimo e vincere qua assume sempre molto valore- afferma il tecnico del Futsal Fuorigrotta, Marcello Magalhaes-. Sono contento della prestazione corale dei ragazzi, hanno giocato tutti bene e avremmo potuto anche segnare il gol della sicurezza nella parte finale di gara. Ora ci sarà un periodo di riposo in cui ci alleneremo con intensità per non perdere mai smalto, il campionato è ancora lunghissimo”.
 
Ufficio stampa Futsal Fuorigrotta