skin adv

Lidense, contro l'Eur Torrino la prova del nove. Rinaldi: "Trasferta complicata"

 25/01/2019 Letto 180 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    CONAUTO LIDENSE





Arriva una vittoria alla decima giornata del campionato di Serie D girone E per la Conauto Lidense: battuta di misura la Fiorida Portuense per 7-6. La Lidense porta a tre le gare senza subire una sconfitta, ma ora arriva la prova del nove contro l’Eur Torrino.

RINALDI – “La partita contro la Fiorida Portuense è stata più complicata di quanto può far sembrare la classifica”, inizia il discorso Luca Rinaldi. "Prendiamo i tre punti, ma non è stata una delle nostre migliori prestazioni. Dobbiamo correggere gli errori commessi per non ripeterli nei prossimi incontri”. La squadra, comunque sia, sta vivendo sicuramente un periodo migliore rispetto ad inizio campionato: “Stanno arrivando risultati positivi, contrariamente a quanto avvenuto in precedenza. Però nello spogliatoio c’è sempre stata un’atmosfera positiva sia quando stentavamo a vincere sia in questo momento della stagione”. La Conauto si appresta a giocare contro l’Eur Torrino, un avversario che naviga nelle prime posizioni del girone: “La gara la stiamo preparando bene - commenta Rinaldi -, sappiamo che sarà una trasferta complicata. Loro sono una squadra giovane che può metterci in difficoltà perché corrono molto, mentre noi siamo un gruppo con un’età media alta. Sicuramente andremo lì con la voglia di portare a casa quantomeno un punto per cercare di risalire la classifica”. Con l’Eur Torrino si chiuderà la prima parte di stagione, ovvero il girone d’andata, che Rinaldi giudica al di sotto delle qualità della Lidense: “Potevamo avere qualche punto in più, ma sono convinto che se continuiamo sulla strada che abbiamo intrapreso nel girone di ritorno faremo molti più punti”.


Federico Pucci





Pubblicità