skin adv

Kaci risolve la trasferta di Spinaceto: Velletri sempre leader del girone A

 06/02/2019 Letto 229 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VELLETRI





Prosegue senza sosta la corsa in vetta del Velletri calcio a 5, che esce vincente dalla trasferta romana contro lo Spinaceto 70. Una gara che alla vigilia poteva sembrare agevole, visto il divario di punti in classifica, ha rischiato di trasformarsi in beffa: solo la freddezza dei biancoblu ha permesso di rimetterla in carreggiata e di portare a casa la vittoria e i tre punti in classifica, che valgono ancora la testa del girone A del campionato di Serie C1. Questa è anche la bellezza del calcio a 5, nessuna partita è mai scontata fino al fischio finale del direttore di gara e può riservare sempre delle sorprese.

PRIMO TEMPO - La partenza del Velletri era agevole e nella prima frazione di gara in campo sembravano esserci solo i biancoblu del presidente Pontecorvi. Lo Spinaceto, a caccia di punti salvezza, cercava di contenere il Velletri arginandone le giocate. Ma il giro palla del Velletri dava in suoi frutti e in più di una occasione la difesa romana vacillava. Era Pompei ad aprire le marcature per il Velletri, che, passato in vantaggio, imponeva il suo gioco. Bomber Kaci, una vera rivelazione di questo campionato e una bella conferma, metteva lo zampino nella realizzazione della seconda rete. Il Velletri appariva padrone del campo e la supremazia veniva consolidata con un altro gol di Pompei. Il primo tempo era tutto di marca biancoblu tanto da chiudersi con la quarta rete realizzata da Maicol Montagna, che sempre di più sta diventando il trascinatore del roster biancoblu.

SECONDO TEMPO - La seconda frazione di gioco, per come si è sviluppata, è stata invece un’altra partita. Il Velletri colpiva ancora con la quinta rete realizzata dal bomber Kaci, poi il black out. Un black out che permetteva ai padroni di casa di accorciare le distanze, ma successivamente di mettere sotto un Velletri che sembrava aver spento i motori. Infatti dopo la prima rete e complice un diverso atteggiamento mentale da parte del Velletri, lo Spinaceto prendeva coraggio e cominciava a spingere. Giungeva così la seconda rete, poi la terza, poi la quarta fino al completamento della rimonta con il gol del 5 pari. Un risultato assolutamente insperato e di sicuro inaspettato almeno a vedere la prima frazione di gioco. La gara ovviamente si accendeva e Donatone si guadagnava anche la ribalta con una serie di parate che salvavano oltre che la porta anche il risultato, risultando tra i migliori in campo. La reazione rabbiosa dello Spinaceto però scuoteva il Velletri, che di certo non ci stava a vedersi rimontato e ricomincia a macinare gioco. Nelle fasi conclusive della partita era ancora bomber Kaci a salire alla ribalta concludendo a rete e portando il Velletri in vantaggio. Il gol fiaccava lo Spinaceto che tentava una reazione arrembante senza però riuscirci ed anzi ancora Kaci siglava la rete del definitivo 7-5 e la sua quaterna personale.

L'ANALISI - Una vittoria che fa non solo classifica, ma anche morale vista la piega che aveva preso la gara nella seconda frazione di gioco. Il Velletri mantiene saldamente la vetta della classifica, mentre dietro è accesa la bagarre tra Cisterna, Anziolavinio e Terracina, complice anche il rinvio della gara di cartello tra Cisterna e Anziolavinio. Sabato andrà in scena la diciannovesima giornata del campionato ed a Velletri con inizio alle ore 15 presso la Palestra Polivalente arriverà il Real Castel Fontana terz’ultimo in classifica e a caccia di punti salvezza. Non sarà una gara facile, ma di sicuro guardando la classifica nemmeno ostica per i veliterni di capitan Bongianni, che hanno come imperativo quello di continuare a vincere.


Spinaceto 70-Velletri 5-7


VELLETRI: Ludovisi, Donatone, Montagna Man., Montagna Maicol, Andreoli, Manciocchi, Kaci, Fagnani, Proja, Margagnoni, Pompei, Giorgi. All. Andrea Quattrocchi

Marcatori: Kaci (4), Pompei (2), Montagna Maicol


Ufficio Stampa Velletri





Pubblicità