skin adv

19esima di #SerieC1Futsal: clou Aranova-Carbognano. Velletri, c’è il Castel Fontana

 07/02/2019 Letto 420 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE




Il rialzo della temperatura atmosferica è coinciso, nel campionato di #SerieC1Futsal, con un inizio di febbraio che ha già detto tantissimo in entrambi i gironi. La soglia dei tre quarti di stagione regolare si avvicina, la diciannovesima giornata propone un’altra carrellata di scontri infuocati in qualsiasi dinamica della categoria.

GIRONE A - Il Velletri guida con autorevolezza il girone A, la furiosa bagarre alle sue spalle e i recuperi ancora da disputare, però, tingono di assoluta incertezza l’evoluzione della corsa al vertice. I castellani si preparano ad accogliere un Castel Fontana sì invischiato in zona playout, ma in serie positiva da due giornate. Cisterna e Terracina scrutano trasferte complicate nella Capitale e condividono il -4 dalla vetta, ma l’EcoCity ha una gara in meno: Javi e compagni sono ospiti, al Parco dei Pini, del Casal Torraccia, mentre il Real di Olleia va a Colli Aniene, dove la Vigor Perconti cerca ossigeno rispetto alle posizioni più calde. L’Anziolavinio, al momento giù dal podio, chiede strada allo Spinaceto: la banda De Angelis difende un buon margine sul fragile terzetto di quinte, nel quale spicca lo scontro diretto Genzano-Città di Anzio. L’altra squadra a quota 26, il Vallerano, fa visita al fanalino di coda Real Stella, mentre la Virtus Ostia Village, sconfitta nell’ultimo turno proprio dal club di Caramanica, tenta la ripartenza con la Fidaleo Fondi.

Clicca QUI per la diciannovesima giornata del girone A

GIRONE B - In quattro giorni si è costruito un significativo +8 sul secondo posto, ma ogni fuga, come insegna il ciclismo, ha bisogno di essere alimentata metro dopo metro per arrivare al traguardo. Lo sa bene il Carbognano: la capolista del girone B, prima dell’esordio in Sicilia nella fase nazionale di Coppa Italia, è attesa dal big match sul campo dell’Aranova. Il team di Fasciano è terzo insieme al Poggio Fidoni, che, tra le mura amiche del PalaSpes, anima l’altro clou di giornata con la Nordovest, diretta inseguitrice dei gialloverdi di Cervigni. Gli incroci da brividi tra le prime quattro interessano le altre aspiranti alla zona playoff: in primis il Real Fabrica, opposto al CCCP, ma anche Albano e Pro Calcio Italia, in scia ai viterbesi. La squadra di Cotichini, tornata a correre nel recupero di martedì, ospita la Virtus Fenice, il team di Galante è ricevuto dallo Sporting Hornets, che nel 2019 sembra aver cambiato marcia. Due gli scontri salvezza: Vigor Cisterna-Real Ciampino offre a entrambe la chance di tenersi lontane dalla zona calda, il TC Parioli, di fatto, si gioca un’enorme fetta della stagione contro il Cortina, che ha otto lunghezze di margine sul quattordicesimo posto dei biancoverdi.

Clicca QUI per la diciannovesima giornata del girone B


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità