skin adv

#SerieC1Futsal: Cisterna e Terracina ko, il Velletri scappa via. Stop Carbognano

 09/02/2019 Letto 702 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - È una diciannovesima giornata oltremodo favorevole al Velletri quella che va in archivio nel girone A della categoria regina del futsal laziale. I castellani di Montagna regolano 9-4 al Polivalente il Real Castel Fontana e scappano via, complici le sconfitte nella Capitale di Cisterna e Terracina: l’EcoCity cade 9-5 nel fortino del Casal Torraccia e scivola a -7 dalla vetta al pari del Real, battuto 2-1 a Colli Aniene dalla Vigor Perconti. L’Atletico Anziolavinio vince 8-6 la battaglia con lo Spinaceto e ne approfitta per volare al secondo posto, conservando le cinque lunghezze di ritardo dalla capolista: martedì De Angelis affronterà il recupero in casa del Cisterna, un’altra tappa fondamentale nella corsa al vertice. Vallerano e Genzano toccano insieme quota 29: il club caro a patron Caramanica passa 6-2 sul campo del Real Stella, mentre la banda Di Fazio fa valere la legge del PalaCesaroni nel 5-3 a un Città di Anzio risucchiato nel plotone di metà classifica. Il roster di Pisano incappa nel quarto stop nelle ultime sei giornate e subisce il sorpasso della Virtus Ostia Village, protagonista di un largo 8-2 sulla Fidaleo Fondi.

GIRONE B - Si ferma con il 4-1 incassato ad Aranova la striscia positiva del Carbognano nel folgorante avvio di 2019: i viterbesi rimediano il quarto k.o. in stagione regolare per mano di Santomassimo e compagni, ma possono pensare alla Coppa Italia - martedì l'esordio in Sicilia - forti di un rassicurante +7 sul secondo posto. La Nordovest, infatti, perde 7-3 l’altro big match di giornata a Poggio Fidoni e si fa scavalcare sia dal team di Fasciano sia dalla stessa Spes di Luciani. Tra la coppia di inseguitrici della capolista e il settimo posto ballano appena tre punti: il Real Fabrica liquida 9-4 il CCCP e aggancia proprio la Nordovest, nel treno playoff sorridono anche Albano e Pro Calcio. I castellani superano 6-3 la Virtus Fenice e danno ulteriori segnali di ripresa dopo il periodo difficile, assume grande importanza anche il blitz per 4-3 dei ragazzi di Galante sul campo dello Sporting Hornets. Non disputata la sfida tra Vigor Cisterna e Real Ciampino per l’indisponibilità del palazzetto della città pontina, il Cortina, nel frattempo, ringrazia Astolfoni e passa 1-0 in casa del TC Parioli, complicando ulteriormente la situazione dei biancoverdi in ottica rincorsa ai playout. 


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità