skin adv

#SerieC2Futsal: Palestrina e Ciampino tornano lassù. Fiumicino raggiunto dal LFO

 09/02/2019 Letto 628 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - Dopo il settebello di giovedì al Lele Nettuno, la United Pomezia mette il turbo ed estende la sua leadership nel girone pontino: il team di Caporaletti regola 5-1 il Real Fondi e si ritrova a +5 sul secondo posto, ora occupato dall'Eagles Aprilia. Il roster di Iannaccone batte 3-1 il Lele e, in un colpo solo, scavalca sia la Buenaonda che l'Heracles: i cugini, infatti, pareggiano 3-3 a Sora contro la Legio, mentre la squadra di Macari va k.o. per 3-0 nel posticipo serale di Sperlonga con il Lido Il Pirata. Nona affermazione in campionato per la Virtus Faiti, che travolge 8-1 un Città di Pontinia ancora a secco. Il Latina MMXVII distanzia ulteriormente la zona playout con il 7-4 al Flora, mentre Sporting Terracina e Sport Country Club raccolgono un punto a testa nel 6-6 dello scontro diretto. 

GIRONE B - Il recupero di mercoledì col Frassati Anagni avrebbe offerto l’occasione di riprendersi la vetta, il Palestrina invece, fra quattro giorni, potrà addirittura abbozzare una fuga. Già, perchè la Polisportiva Supino, nel secondo sabato di febbraio, cade 3-2 a Paliano e riconsegna subito ai prenestini il primato: dopo la separazione con Scaccia, il nuovo corso gialloverde targato Fatello parte con il 6-2 esterno al San Vincenzo de Paoli. Mentre Butnaru e soci tornano lassù, l’Ardea passa 5-4 in quel di Gavignano e aggancia il team di Piroli al secondo posto. La diciassettesima giornata rompe il quartetto di metà classifica a beneficio di Arcobaleno e AMB Frosinone, insieme a quota 29: i veliterni regolano 4-1 lo Zagarolo, i ciociari piegano 2-0 l’Arca, mentre la Lepanto cade 4-3 in quel di Anagni per mano del Frassati. Stessa città, uguali sorrisi per il Real Città dei Papi, che supera 6-3 il Città di Colleferro e batte un colpo nel treno playout.

GIRONE C - Si ripristinano le gerarchie di una settimana fa anche nel girone C: la Virtus Palombara si impone 5-2 sull’Atletico 2000 nel big match di giornata e costringe la squadra di Coccia a scendere dal trono. Lassù c’è di nuovo l’Atletico Ciampino, protagonista di un rotondo 4-0 in casa del Real Roma Sud: gli aeroportuali tornano a +1 su Merli e compagni, conservando inoltre il +2 rispetto al roster di Cartellà. Il gol di Remia permette al Nazareth di sbancare il campo del Vicolo e accorciare le distanze sulle prime tre: i gialloblù fanno bottino pieno a Cerreto e staccano il Tormarancia, rallentato sul 2-2 dal Santa Gemma. Nel resto del plotone, la battaglia imperversa: il pesante stop del Monte San Giovanni, piegato 9-4 dal Gap, permette a L’Airone, corsaro 5-4 con il Bracelli, di agganciare proprio i sabini. A quota 24 c’è anche la Lositana, che impatta sul 3-3 con il Cures: per gli orange è il terzo pari in stagione regolare, il club di patron Ponzani riesce a sbloccare il proprio rendimento esterno.

GIRONE D - Il 2-2 nei 60’ più attesi del girone D costa al Real Fiumicino la titolarità assoluta del primato: la squadra di Consalvo si spartisce la posta in palio con il Grande Impero e si vede affiancare lassù dal Laurentino Fonte Ostiense, al quale basta l’acuto di Tiziano Merlonghi per piegare 1-0 La Pisana e interrompere la striscia positiva dei biancorossi. Al comando c’è una coppia, ma presto potrebbe diventare un terzetto: l’Eur Massimo di Minicucci, infatti, ha una gara in meno delle rivali e, grazie al 4-2 sul Santa Severa, oltre a riprendersi il podio, conserva il -3 dalla vetta. Tra le big, fa notizia il tonfo del Valentia: la squadra di Ronchi cade 7-5 sul campo di un Ronciglione che ottiene tre punti pesantissimi nella bagarre playout. Bene la Compagnia Portuale, a segno 7-3 sulla Virtus Anguillara, torna a muovere la classifica una Futsal Academy in grado di superare 5-3 il Blue Green: i civitavecchiesi tengono a -4 il Santa Marinella, che batte 5-1 il Monterosi e mette la stessa distanza tra sé e i viterbesi.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità