skin adv

Quattrini e un debutto da sballo: Evando stende l'Aniene 3Z, super Pistoia

 10/02/2019 Letto 182 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL PISTOIA





Grande vittoria del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini contro l’Aniene nella terza di ritorno del girone B di A2. Gli arancioni hanno vinto 5-3 trascinati da un grande Manel Perez che ha segnato quattro gol (il quinto è di Evandro) salvo poi essere espulso per fallo di reazione. La gara è stata strana: partenza blanda delle due squadre che però da metà primo tempo in avanti hanno iniziato a darsi battaglia a viso aperto. Dopo qualche tentativo iniziale di Daga, a trovare la rete è stata l’Aniene che ha sbloccato il match con Batata, bravo ad approfittare di un rimpallo su Anos su azione da corner. La reazione arancione c’è stata e al 15’ Perez, trasformato in centrale da pivot, ha fatto l’1-1 su invenzione di Mangione da rimessa laterale. Passano due minuti però e Ciciotti porta avanti l’Aniene approfittando di una dormita difensiva del Gisinti su pallone spazzato dal portiere romano. L’ultimo minuto però è tutto arancione: Perez sigla il 2-2 su mischia da corner e a cinque secondi dalla fine insacca il 3-2 intercettando un tiro di Daga. Squadre a riposo col Gisinti avanti di un gol. 
 
SECONDO TEMPO - Nella ripresa l’Aniene parte forte e sfiora il gol con un paio di punizioni, intervallate però dal 4-2 firmato ancora Perez, bravo a sfruttare un assist di Daga e una dormita avversaria. L’Aniene torna così a caccia del gol, Chilelli impegna Cerri, sempre reattivo, ma poco dopo Perez commette fallo di reazione su Douglas e viene espulso: sul centrale spagnolo c’era un fallo che però non è stato ravvisato ma la reazione è sicuramente sbagliata. Con l’uomo in meno il Gisinti subisce il 4-3 con Sanna che poco dopo impegna ancora Cerri ma a 17 secondi dalla fine arriva la rete del definitivo 5-3 con Evandro in pallonetto sfruttando il portiere di movimento. Con l’ultima sirena scoppia la festa arancione per tre punti sudati ma meritati.
 
Ufficio stampa Gisinti Pistoia




Pubblicità