skin adv

Tutto semplice per la CPC: settebello alla Virtus Anguillara

 10/02/2019 Letto 196 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    COMPAGNIA PORTUALE





La CPC2005 si sbarazza con facilità della Virtus Anguillara. Ad un primo tempo avaro di segnature, due a uno per i rosso portuali, fa eco una ripresa ricca di gol. Finisce sette a tre al fischio finale dopo l’ora di gioco, in una gara che la CPC2005 tiene in mano dal primo all’ultimo secondo. Apre Ranzoni dopo soli dieci minuti, la Virtus non reagisce e Trappolini sigilla al ventesimo il raddoppio. Solo nel finale un sussulto per gli ospiti, che dimezzano lo svantaggio su di un tiro libero calciato da Gizzi. Si va a riposo con l’esiguo vantaggio, la ripresa sarà tutt’altro. In otto minuti la CPC2005 chiude i conti quando prima con Agozzino e poi con Trappolini porta il vantaggio sul quattro a uno. Nella parte centrale del match, non prima di aver visto il palo colpito dal portiere ospite Cozzolino, la CPC2005 dilaga grazie alle reti di Cerrotta e alla doppietta di Leone. A poco servono le reti di Atzori e Asaro in chiusura di gara, se non a limitare i danni. Sabato prossimo il derby del Tirreno contro il S. Severa.


Ufficio Stampa Compagnia Portuale





Pubblicità