skin adv

Ciampino, crocevia stagionale a Grosseto. Terlizzi: "Bisogna vincere"

 07/03/2019 Letto 146 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Redazione
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





La sconfitta per mano del Pistoia ha complicato i piani salvezza del Ciampino Anni Nuovi, che sabato, contro il fanalino di coda Atlante Grosseto, dovrà ottenere assolutamente un risultato positivo per allontanarsi dalle zone calde del girone B di A2.

TERLIZZI – La trasferta in terra toscana mette in palio molto più dei tre punti, come spiega il capitano Stefano Terlizzi: “È una partita importantissima, può valere la nostra stagione. Dopo il k.o. dell'ultimo turno, Grosseto diventa realmente un crocevia: se non dovessimo vincere, diventerebbe veramente dura”. Dopo una lunghissima assenza per infortunio, la squadra di Lupi può finalmente contare anche sull’apporto del suo leader: “Il rientro? Con lo staff medico stiamo valutando allenamento dopo allenamento le mie condizioni: accuso ancora un piccolo fastidio al ginocchio che non mi permette di essere al 100% della condizione fisica. Per Grosseto stiamo considerando se correre o meno il rischio, anche in virtù dei tanti infortuni e squalifiche ai quali bisogna far fronte”.

ALTI E BASSI – Con Olimpus e Cefalù, il Ciampino sembrava essersi ritrovato, nel secondo tempo con il Pistoia, invece, si è vista qualche distrazione di troppo: “Dopo il cambio della guida tecnica, la squadra ha avuto una reazione nervosa che ha portato risultati positivi. Sabato scorso il demerito è stato sicuramente nostro: abbiamo commesso errori tecnici che sono figli di tutta una stagione. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e andare assolutamente a vincere in quel di Grosseto”.


Marco Modugno
 





Pubblicità