skin adv

Casalbertone, serenità Pompili: "Il primato? Conosciamo il nostro valore"

 15/03/2019 Letto 236 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    CASALBERTONE





Il Casalbertone, dopo essersi imposto sul campo dell’Atletico San Raimondo, si prepara alla gara con la Real Legio Colleferro, unica formazione a non aver perso con la capolista in questo campionato. I bianconeri vengono dalla vittoria sul Villalba, che ha permesso proprio a Mario Pompili e compagni di allungare ulteriormente sul secondo posto.

BIG MATCH – Nonostante gli undici punti che separano le due squadre in classifica, quello tra Casalbertone e Real Legio Colleferro ha tutta l’aria di un big match. Da una parte c’è la capolista, reduce dalla bella vittoria per 5-2 sul campo dell’Atletico San Raimondo, ottenuta non senza difficoltà, dall’altra una Legio Colleferro che, seppur quarta, è stato l’unico roster finora in grado di togliere punti alla corazzata di Volpes: “Sarà sicuramente una sfida importante, contro un’ottima squadra – afferma Pompili -. Il Colleferro può metterci in difficoltà, come fatto all’andata”.

AVANTI – A sei giornate dal termine del campionato, con 18 punti ancora a disposizione, il Casalbertone si avvicina a grandi passi alla conquista del titolo. In attesa del recupero con il Real Atletico Roma, il vantaggio sulla seconda è aumentato a sei lunghezze: “La classifica dice questo, ma, nonostante tutto, le avversarie sono ancora abbastanza vicine – continua Pompili -. Dobbiamo continuare a giocare al massimo tutte le partite, senza abbassare mai la guardia. Come stiamo? Bene, non c’è tensione nello spogliatoio. Viviamo questa situazione in totale serenità, consapevoli delle nostre potenzialità”.




Alessandro Pau





Pubblicità