skin adv

Da certi rumors fino in Rai. Montemurro: "Il futsal e la sua crescita esponenziale"

 19/03/2019 Letto 806 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Rai-futsal: questo matrimonio s'ha (di nuovo) da fare. L'indiscrezione e certi rumors (LEGGI QUI) hnno trovato una conferma tangibile nel prossimo triangolare che vedrà l'Italfutsal di Alessio Musti impegnata nel triangolare con Bosnia e Argentina ad aprile, a Pescara. La Nazionale affronterà l’Albiceleste campione del mondo domenica 14 aprile, con calcio d’inizio alle ore 18.15: un super test match trasmessa in diretta esclusiva su RaiSport +HD, canale 57 del digitale terrestre. "E’ un appuntamento che segna due ritorni, entrambi molto importanti: da una parte quello del calcio a cinque sulla Rai, la nostra tv di stato, che l’ultima volta aveva trasmesso una partita di calcio a cinque due anni e mezzo fa. E quello della nazionale argentina in Italia, che manca dal nostro paese dal 2001, quasi vent’anni". Montemurro ammicca all'ennesima dimostrazione di visibilità di cui adesso gode il futsal "Ovviamente sono due notizie che ci fanno molto piacere e rendono enormemente felici, visto che confermano la crescita esponenziale del nostro futsal – in particolare in termini di visibilità – e ne testimoniano l’indiscusso fascino, del quale si stanno accorgendo realtà sempre più importanti e di prestigio". (p.s.)
 
GRAVINA "L’appuntamento della Nazionale italiana contro l’Argentina campione del mondo rappresenta una festa di sport e l’occasione migliore per assistere a un grande spettacolo. Sono convinto saranno tanti gli appassionati sia davanti alla tv su Rai Sport che al palazzetto a Pescara, città che vanta una tradizione ed una passione unica per questa disciplina. Forza Azzurri".
 
SIBILIA Cosimo Sibilia (Presidente Lega Nazionale Dilettanti): Ospitare in Italia un’amichevole con i campioni del mondo in carica è un’occasione di prestigio assoluto per il movimento del futsal italiano. La nostra nazionale è in vantaggio nei precedenti confronti con gli argentini, ma loro hanno vinto il Mondiale: noi lavoriamo duro per arrivarci. Anche per questo il calcio a 5 in Italia è diventato una realtà sportiva importante, grazie all’impegno costante della Divisione e al sostegno della Lega Nazionale Dilettanti.
 
Ufficio stampa Divisione



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità