skin adv

Velletri, poker che profuma di promozione: Serie B sempre più vicina

 19/03/2019 Letto 480 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VELLETRI





Con la vittoria contro l'Anziolavinio, il Velletri, a due gare dal termine del campionato, è saldamente in testa alla classifica: la Serie B è sempre più vicina. La partita di sabato, dopo la sconfitta di misura contro il Terracina, era un banco di prova fondamentale. La gara non è mai stata in discussione, con il roster veliterno sempre in partita. Il primo tempo è stato però lungamente equilibrato con le due formazioni attente a non lasciarsi sorprendere. Il Velletri però faceva la partita e passava in vantaggio grazie ad un gol del bravo Pompei. Al.gol veliterno, il palazzetto gremito esplodeva in un boato. Il gol del vantaggio del Velletri ed un catino infuocato dal pubblico non intimoriva l'Anziolavinio che cercava di recuperare lo svantaggio e ci riusciva prima dello scadere della prima frazione di gioco ristabilendo la parità. Nella ripresa i biancoblu riprendevano in mano le fila del gioco e accelerando il giro palla mettevano in difficoltà i tirrenici che subivano la seconda rete a opera di bomber Kaci che riportava il Velletri in vantaggio. A questo punto la svolta della gara. Maicol Montagna e i suoi non mollavano la presa e poco dopo arrivava la terza rete ancora con bomber Kaci, micidiale sottoporta. Il 3 a 1 entusiasmava il pubblico presente che incitava a gran voce il roster veliterno. Ma era l'Anziolavinio a rendersi pericoloso e riapriva la partita segnando la seconda rete dell'incontro. I biancoblu però dimostravano compattezza e colpivano i tirrenici intenti a recuperare lo svantaggio. Era ancora Pompei a siglare la quarta e definitiva rete per il Velletri che chiudeva l'incontro. 


Ufficio Stampa Velletri




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità