skin adv

Under 19, Final Eight: Roma-Imolese e Fenice-Orange Futsal le semifinali

 22/03/2019 Letto 692 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





SEGUONO AGGIORNAMENTI E SERVIZIO COMPLETO

IL LIVE

ROMA C5-META CATANIA BRICOCITY 4-2

Di rimonta e quasi di misura. La Roma è la prima semifinalista, non prima di aver ribaltato un Meta gagliardo e in partita dal primo all'ultimo minuto effettivo di gioco. Al PalaBoschetto di Ferrara sono proprio gli etnei di Seba Giuffrida a sbloccare l'incontro con una veloce ripartenza di Tomarchio, trovando il raddoppia con Joao Victor, nel giro della Nazionale. Roma C5 in difficoltà, ma capace di tornare in partita prima dell'intervallo, con un guizzo di Donadoni. In apertura di ripresa, un autogol di Musumeci riporta le due squadre in parità. A decidere il match, la stella dei capitolini: bum bum Ghoauti, et voilà Ibracadraba. La resa del Meta a soli due secondi dal suono della sirena.

IMOLESE KAOS-FUTSAL FUORIGROTTA 7-3

I gioiellini dell'Imolese Kaos di Carobbi che hanno dominato il girone B cadetto e sono ormai prossimi all'aritmetica promozione in A2, fanno faville in U19, portando il club rossoblù in semi di Coppa Italia. Micheletto e Radesco spingono subito il roster di Frau, realizzando due reti di pregevole fattura nella prima metà di frazione. Il Futsal Fuorigrotta - che perde Luca Ruggiero per un brutto infortunio - soffre sulle giocate sul pivot, la sua reazione si affida a Ismaina e quel Rodriguez che accorcia le distanze prima dell'intevallo. Ismaina si mette in proprio e a inizio ripresa il risultato è di nuovo in parità. Ma riecco i gioiellini dell'Imolese Kaos. Micheletto s'inventa il 3-2, una gran giocata di Minetto Bueno firma il nuovo strappo rossoblù. E, dopo la perla, dalla distanza di Casizzone (F), ci pensa un altro guizzo pregevole, quello di Akram El Oirraq (su un bell'assist di Minetto Bueno), a siglare l'allungo definitivo dell'Imolese. Il portiere di movimento di Maga non produce gli effetti sperati: di Angelotti il 6-3, Minetto Bueno mette il punto esclamativo: 7-3!

FENICE VENEZIAMESTRE-BERGAMO LA TORRE 5-1

Un quarto segnato sin da subito a favore di una Fenice che ha interessanti qualità, superiori a quella della rivelazione Bergamo. Capitan Botosso apre subito le marcature, Bertuletti (altro gioiellino nel giro della Nazionale) fornisce l’assist al bacio per Giommomi, autore del 2-0 con cui si va al riposo. Anche nella ripresa, i lagunari di Landi mostrano la loro superiorità, nonostante Fortes duetti con l’ottimo Latifi accorciando le distanze. Il palo di Caregnato e l’occasionissima non concretizzata da Patrizio fanno da apripista al 3-1 della Fenice, ideato da Patrizio e rifinito proprio da Caregnato. 20″ più tardi è la volta di Patrizio esultare per il poker lagunare. Nel finale Caregnato si ripete, la Fenice batte il cinque. Applausi, comunque, per la rivelazione Bergamo, che a fine gara celebra il “pasillo” della Fenice.

ORANGE FUTSAL ASTI-VIRTUS RUTIGLIANO 3-1

La fantasia dell'Orange Futsal supera il bunker difensivo e la concretezza di una Virtus Rutigliano che ha il merito di restare in partita dall'inizio alla fine, al cospetto della finalista della passata stagione. Gli astigiani di Patané passano subito in vantaggio con l'ottimo Rivella, un 2001 presente a Pesaro una stagione fa nella finale contro il Maritime. Al primo affondo i virtussini pareggiano con Petrizzelli (minutaggio anche in A2) e vanno al riposo in parità. L'Orange Futsal è dominante anche nella ripresa, frazione nella quale concretizza l'enorme mole di occasioni da rete con Scavino e Curallo.

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 22 MARZO
ore 10.00 Ferrara ROMA C5-META CATANIA BRICOCITY 4-2
ore 12.00 Ferrara IMOLESE KAOS-FUTSAL FUORIGROTTA 7-3
ore 14.00 Ferrara FENICE VENEZIAMESTRE-BERGAMO LA TORRE 5-1
ore 16.00 Ferrara ORANGE FUTSAL ASTI-VIRTUS RUTIGLIANO 3-1

SEMIFINALI – SABATO 23 MARZO
ore 10.00 Russi (RA) ROMA C5-IMOLESE KAOS (A)
ore 12.00 Russi (RA) FENICE VENEZIAMESTRE-ORANGE FUTSAL ASTI (B)

FINALE – DOMENICA 24 MARZO
ore 10.00 Faenza (RA) Vincente A-Vincente B

CLASSIFICA MARCATORI

2 RETI: Ibra Ghouati (Roma C5), Micheletto Zanotto (Imolese Kaos), Minetto Bueno (Imolese Kaos), Caregnato (Fenice)
1 RETE: Tomarchio (Meta Catania), Joao Victor (Meta Catania), Donadoni (Roma C5), Radesco (Imolese), El Oirraq (Imolese), Angelotti, Rodriguez (Futsal Fuorigrotta), Ismania (Futsal Fuorigrotta), Casizzone (Futsal Fuorigrotta), Botosso (Fenice), Giommoni (Fenice), Patrizio (Fenice)
AUTORETE: Musumeci (Meta Catania) pro Roma C5





Pubblicità