skin adv

Lukaian prenota il bis in una coppa: "Acqua&Sapone, se facciamo il nostro..."

 24/03/2019 Letto 250 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Esattamente due anni fa quel rigore sbagliato che costò all'A&S l'eliminazione dalla Coppa Italia, nei quarti di Tolentino. Passano esattamente due anni e Lukaian si prende la rivincita con gli interessi nei confronti di Putano.
 
 
B COME BIS "E' vero, non mi ricordavo di quel rigore". La Bestia stavolta sorride, portandosi a casa il pallone (in realtà due, come le figlie) per la sua quaterna in semi. "Abbiamo meritato la finale, anche se nel secondo tempo ci sono stati 4-5 minuti in cui si pensava al Pesaro. E questo non va bene". Il bomber verdeoro indica la strada che porta alla seconda coccarda tricolore di fila. "Pesaro-A&S è la finale più bella che il calcio a 5 italiano potesse fare, una sfida fra due società che investono per il bene di questo sport. Loro fortissimi, ma se noi facciamo il nostro".
 
Pietro Santercole
 




Pubblicità