skin adv

Cuzzo vince davanti a Giustozzi: "Quella punizione non dovevo tirarla io, ma..."

 25/03/2019 Letto 906 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ACQUAESAPONE





Nel giorno in cui Diego Giustozzi torna in Italia per un bagno di folla nel clinic di Faenza con Alessio Musti, Leandro Cuzzolino decide la finale di Coppa Italia, regalando la seconda Coppa Italia di fila, terza nella sua storia, all'Acqua&Sapone Unigross.
 
IL RETROSCENA "Non dovevo tirare io quella punizione". L'iridato argentino racconta il retroscena che ha deciso la super sfida con l'Italservice. "Lukaian mi ha detto che avrebbe tirato lui - rivela il top scorer di coppa, nonché mvp della Final Eight - ma che dovevo essere pronto, perché se lui avessevisto qualcuno muoversi, sarebbe toccato a me calciare". E così è stato: l'asso verdeoro si ferma all'ultimo momento, il mortifero tiro mancino del laterale sudamericano vale una coccarda tricolore. "E' stata una finale chiusa, merito anche del Pesaro, a cui faccio i complimenti. Dedico questa coppa alla mia famiglia, venuta dall'Argentina per vedermi. Giustozzi? Bellissimo vincere davanti a lui, gli devo molto, ha alzato al massimo il mio livello".
 
Pietro Santercole




Pubblicità