skin adv

Il Civitella si arrende a De Matos: i playoff scudetto diventano una chimera

 30/03/2019 Letto 183 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    COLORMAX PESCARA





Resa incondizionata. Il Civitella crolla a Dosson di Casier e, forse, dice addio alle speranze di partecipare ai playoff scudetto. I pescaresi di Palusci travolti dal Came nella terzultima giornata di regular season, al termine di uno "spareggio" chiuso praticamente nel primo tempo. De Matos fa la voce grossa, Titon sbaglia un rigore e all'intervallo è 5-0. Tardive le reti di Vitinho, Fabinho, Titon e Misael: finisce 9-4. Civitella a -3 dall'ottavo posto. Ma è un -3 pesante, visto che il Came Dosson ha gli scontri diretti a favore, in un ipotetico arrivo a pari punti. 
 
CAME DOSSON-CIVITELLA COLORMAX SIKKENS 9-4 (5-0 p.t.) 
CAME DOSSON: Pietrangelo, De Matos, Vieira, Igor, Murilo Schiochet, Belsito, Fusari, Sviercoski, Bertoni, Thiago Grippi, Rosso, Furlanetto, Ronzani, Morassi. All. Rocha 
CIVITELLA COLORMAX SIKKENS: Mazzocchetti, Galliani, Fabinho, Morgado, Titon, Romano, Curri, Vitinho, Coco Schmitt, Di Paolo, Claro, Misael, Pieragostino. All. Palusci 
MARCATORI: 00’14’’ p.t. e 9’50’’ De Matos (CD), 13’26’’ Bertoni (CD), 16’18’’ Fusari (CD), 18’19’’ Thiago Grippi (CD), 1'35'' s.t. Vitinho (C), 4'30'' De Matos (CD), 6'50'' Fabinho (C), 15'31'' Vieira (CD), 15'41'' Titon (C), 16'02'' Belsito (CD), 16'30'' Misael (C), 17'03'' Sviercoski (CD) 
AMMONITI: Morgado (C), Misael (C), Sviercoski (CD), Bertoni (CD), Coco Schmitt (C), Igor (CD) 
NOTE: al 16’57’’ del p.t. Titon (C) fallisce un rigore 
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Lorenzo Cursi (Jesi), Simone Tassinato (Padova) CRONO: Enrico Barracano (Treviso)
 
Pietro Santercole




Pubblicità