skin adv

Verso Italia-Argentina, l'ultimo precedente: siamo il loro incubo peggiore VIDEO

 09/04/2019 Letto 293 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALIA





La storia dice che siamo il loro incubo sportivo peggiore. Dieci faccia a faccia, l'Argentina ci ha battuto una sola volta nella storia, a Rio de Janeiro (1-0) nella finale del Mundialito 1998. Due pari, anche l’ultimo precedente fa parte dei sette successi Azzurri contro la Selecciòn. Un precedente che De Luca, Murilo, Ercolessi, Romano, De Oliveira, Molitierno e Mammarella ricorderanno benissimo.
 
UN LUSTRO FA - L'ultima volta che abbiamo incontrato l'Albiceleste, è stato nella fase a gironi della Futsal Continental Cup 2014 (l’ex Gran Prix). Una partita al cardiopalma. L'allora cittì Menichelli opta per Putano in porta, Calderolli, Honorio, De Luca e Murilo a completare lo starting five. Giustozzi, ora tecnico de ElPozo Murcia, sceglie Sarmiento fra i pali: Taborda, Cuzzo, Basile e Borruto come primo quartetto di movimento. Primo tempo a reti inviolate, anche se le occasioni non mancano: Rescia e Cuzzo sfiorano il gol da una parte, Canal e Murilo (sul quale si oppone miracolosamente Sarmiento) dall'altra. Gli Azzurri passano dopo 57" della ripresa: rilancio con le mani di Putano per Honorio, che smarca portiere e difensore, infilando la palla in rete. Il pari argentino è quasi immediato: punizione di Cuzzo, Titi Borruto (appostato sul palo) beffa Putano. Italia in difficoltà, anche per via dei cinque falli sulle spalle dal 16' in poi, ma i miracoli di San Putano ci tengono a galla. A meno di un minuto dal suono della sirena, la palla inattiva benedetta: assist di Calderolli, gol-vittoria di Canal. Loro vinsero la Futsal Continental Cup 2014 travolgendo il Brasile in finale, non prima di aver perso 2-1 contro il loro incubo peggiore.
 
 
ITALIA-ARGENTINA 2-1 (0-0 p.t.)
ITALIA: Putano, Calderolli, Honorio, De Luca, Murilo Ferreira, Ercolessi, Romano, Leggiero, Cavinato, Canal, Giasson, De Oliveira, Molitierno, Mammarella. Ct Menichelli
 
ARGENTINA: Sarmiento, Taborda, Cuzzolino, Basile, Borruto, Vaporaki Tello, Bolo, Rescia, Wilhelm, Vaporaki, Battistoni, Loretto. Ct Giustozzi
 
MARCATORI: 0'57'' s.t. Honorio (I), 4'30'' Borruto (A), 19'06'' Canal (I)
 
AMMONITI: Honorio (I), Borruto (A)
 
ARBITRI: Scott Kedson (Australia), Chris Colley (Australia), Jorge Fernandez Flores (Slovenia) CRONO: Jorge Gomez Moncada (Colombia)
 




Pubblicità