skin adv

Azzurri, il bilancio di De Girolamo: "Stagione sufficiente, niente rimpianti"

 17/04/2019 Letto 176 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AZZURRI CONVERSANO





Sempre al seguito della sua creatura, sempre fiero di quella società che, ormai ventanni fa, ha fondato, creato e portato a calcare anche i prestigiosi palcoscenici del futsal nazionale. Stiamo parlando del numero uno degli Azzurri Conversano, ovvero il presidente Mino De Girolamo che, al termine di un'annata in cui le emozioni non sono affatto mancate, ha voluto rivivere questi mesi intensi in un bilancio stagionale schietto e sincero.

DE GIROLAMO - “E' stata una stagione strana – esordisce così De Girolamo – Dopo una dolorosa retrocessione non è mai facile ripartire, ma nonostante il momento storico negativo, assieme a tutti i componenti della società, ci siamo rimboccati le maniche per fare del nostro meglio anche in virtù del ventesimo anniversario dalla nascita della nostra gloriosa società. La rosa è stata allestica in base al budget a disposizione e siamo, dunque, partiti in sordina con l'obiettivo di vivere alla giornata, provare a dare il meglio delle nostre possibilità e tirare le somme a fine stagione. Ovviamente siamo sempre stati consapevoli che la salvezza fosse un traguardo alla nostra portata e, di conseguenza, il risultato minimo da raggiungere”. Niente proclami, quindi, ad inizio anno e solo tanta voglia di mettersi al lavoro: “Dopo essere stati anche a ridosso della zona playoff ed esserci qualificati con merito alle Final Eight di Coppa Italia, alcuni risultati ci hanno portato ad essere risucchiati nella zona calda della classifica, una situazione che abbiamo affrontato con grande dignità anche se, probabilmente, abbiamo perso per strada punti importanti che avrebbero potuto migliorare non poco il nostro piazzamento finale. Alla fine credo che, considerando l'età media della rosa allestita e i conseguenti peccati di inesperienza evidenziati durante l'annata, abbiamo disputato una stagione sufficiente, con tantissimi alti e bassi, ma, alla fine dei conti, chiusa con il raggiungimento dell'obiettivo minimo. Certo si poteva fare meglio, ma non mi piace vivere di rimpianti perchè penso che la cosa più importante sia fare tesoro degli errori commessi in questa annata e non ripeterli in futuro”. Grande lucidità, dunque, da parte del presidente De Girolamo nell'analizzare l'annata ed un pensiero finale per cui, quotidianamente, segue le sorti della sua squadra: “Ne approfitto per ringraziare i nostri sponsor, in particolare Puglia Sapori, Fruttattiva e Dimaggio Automobili, i nostri encomiabili tifosi che, a prescindere dalla categoria, ci seguono sempre, riempiendo le gradinate del Castellaneta, e tutti coloro che in questi mesi hanno fatto parte della famiglia Azzurri Conversano”.


Ufficio Stampa Azzurri Conversano 






Pubblicità