skin adv

Palombara, tabù Coppa da spezzare. Cartellà: "F4? Ci teniamo tantissimo"

 02/05/2019 Letto 336 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    VIRTUS PALOMBARA





È l’unica tra le quattro partecipanti alla Final Four di #SerieC2Futsal ad aver vinto il campionato, è il club che più di tutti ha un conto aperto con la Coppa Lazio. Riflettori puntati sulla Virtus Palombara nella kermesse di Colleferro: la squadra di Bruno Cartellà, al PalaRomboli, tenterà di spezzare l’incantesimo di un trofeo a lungo inseguito e mai conquistato, che, peraltro, completerebbe uno splendido double.

CARTELLÀ - “È una competizione difficile - esordisce il tecnico dei sabini -, ci teniamo tantissimo perchè è l’unico titolo che manca nella bacheca della nostra società. La Pisana è in un buon momento, ma noi ci stiamo allenando bene e siamo pronti. L’unico rammarico riguarda le scelte del Comitato: non riusciamo ancora a capire le dinamiche che spingono coloro che vogliono far crescere questo sport a programmare una finale di lunedì sera, quando le persone sono costrette a fare i salti mortali per essere presenti. Al di là di questo aspetto - chiosa Cartellà -, siamo determinati a fare bene. Sono rimaste in gioco quattro squadre fortissime: rispetto per tutti, paura di nessuno”.


Redazione




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità