skin adv

Frassati, Lozza e il giuramento di fedeltà: “Sarò ancora biancorosso”

 02/05/2019 Letto 154 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Marco Panunzi
Società:    FRASSATI ANAGNI





Era iniziato con premesse che promettevano gloria, si è concluso comunque in maniera storica. Se per i biancorossi l’anno di futsal non è proseguito sui binari delle prime giornate, Matteo Lozza è soddisfatto della stagione appena conclusa, convinto che la squadra ne sia uscita alla grande.

RICORDI - “Personalmente è stata un’annata molto particolare, causa problemi lavorativi sono stato lontano dal campo praticamente tutta la stagione. È stato difficile ma allo stesso tempo sono sicuro di aver dato un mio contributo al raggiungimento dell’obiettivo finale, garantendo una presenza costante durante gli allenamenti settimanali”, la chiusura dell’anno sportivo a livello individuale da parte di Matteo, fedelissimo dei colori biancorossi perché presente da sempre tra le fila del club. Il Frassati ha blindato la C2 senza neanche dover affrontare il playout, un anno storico per il sodalizio di Marinelli. “Alti e bassi ma alla fine la squadra ne è uscita alla grande: il gruppo si è ricompattato dopo un periodo negativo e abbiamo chiuso la stagione raggiungendo la salvezza con largo anticipo.  Un anno positivo che sicuramente permetterà al Frassati di continuare a crescere e migliorarsi nel futuro”.

PROGETTI – Un anno chiuso con grandi soddisfazioni può dare spinta e indicazioni utili a tutti, al collettivo e al singolo giocatore o dirigente. Matteo trae le conclusioni e condivide i meriti. “Sono soddisfatto della stagione e colgo l’occasione per ringraziare tutti i miei compagni, dai quali ho appreso tanto sia dal punto di vista umano che sportivo. Mister Manni e il vice Riccitelli, che dopo averci condotto in serie C2 ci hanno regalato questa splendida salvezza; e poi sicuramente per il presidente Marinelli, il direttore sportivo Fiaschetti e tutti i dirigenti, sempre presenti e che ci permettono ormai da anni di divertici dedicandoci il loro tempo”. Lozza ha intenzione di continuare a dedicare il suo, di tempo, al Frassati ancora per un po’. Ancora ignoto il ruolo in società ma i colori sono quelli. “Futuro? Sono biancorosso da una vita e posso affermare sicuramente che sarò qui anche il prossimo anno: nei prossimi mesi valuterò nei prossimi mesi in quale veste”.


Marco Panunzi





Pubblicità