skin adv

Genzano, il d.s. Fanelli assicura: "Cresceremo in tutti i settori". Preso Cannatà

 25/05/2019 Letto 602 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    GENZANO





Il Genzano ha vissuto una stagione più che positiva in tutte le sue categorie. Il prossimo anno il club castellano cercherà di fare ulteriori passi in avanti, come conferma il direttore sportivo Valerio Fanelli.

PRIMA SQUADRA - Per quanto riguarda la prima squadra, Fanelli è contento del percorso intrapreso dai ragazzi, anche se la poca esperienza ha giocato un ruolo chiave. Sul risultato finale, inoltre, hanno inciso anche gli infortuni, che hanno tenuto fuori dal campo giocatori importanti: “Al primo anno di C1 siamo riusciti a concludere a ridosso dei playoff - esordisce il d.s. -. Abbiamo pagato un po' di inesperienza, lasciando per strada punti importanti e subendo più di una volta gol a pochi minuti dal termine dei match. Inoltre, abbiamo avuto una serie di infortuni molto gravi, quindi ci siamo ritrovati in difficoltà anche da questo punto di vista”. Fanelli sa che c’è un margine di crescita che verrà fuori la prossima stagione: “Il nostro obiettivo sarà lottare per i playoff, costruiremo la squadra per poterli raggiungere”. Il Genzano ha già messo a segno il primo acquisto per rinforzare la rosa: si tratta di Fortunato Cannatà, che ha trovato l'accordo in breve tempo con la società.

GIOVANILI - Altro motivo di orgoglio per il Genzano sono le giovanili, fondamentali per assicurare un futuro roseo alla società: “Siamo soddisfatti perché già dal primo anno siamo riusciti a raccogliere un numero di ragazzi davvero importante. Devo fare i complimenti a tutto lo staff del settore giovanile, che ha fatto un grande lavoro”, commenta Fanelli. Le varie categorie del settore hanno regalato tante soddisfazioni in campo: “Dal punto di vista sportivo, abbiamo Under 15, Under 17 e Under 19 che sono ai playoff, quindi possono continuare a dire la loro. Se non ci dovessimo arrivare quest’anno, proveremo a raggiungere le categorie Élite nella prossima stagione - conclude il direttore sportivo -. Avremo sicuramente una crescita costante in tutti i settori”.





Federico Pucci 






COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità