skin adv

Santa Gemma rivelazione del Provincia di Roma, Ricci: "Bravi a metterci in mostra"

 22/06/2019 Letto 346 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Redazione
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Finisce qui la fase a gironi per il Torneo Provincia di Roma. La competizione adesso si prende, quantomeno per quello che riguarda il torneo maschile, una piccola vacanza. Dal 9 Luglio poi arriveranno le fasi finali, e una delle protagoniste sarà senza dubbio il PGS Santa Gemma. La formazione di Claudio Ricci si è infatti piazzata al secondo posto nel suo girone, quasi a sorpresa, affrontando avversarie di caratura come la Virtus Palombara e lo Sporting Hornets.

GIRONE – Il commento su questa prima fase del torneo arriva proprio da mister Ricci. “Per noi era una grandissima occasione partecipare a questo torneo, in quanto siamo una realtà in grande espansione. Il confronto con le squadre più forti del Lazio, come accade sempre al Provincia, è stato un banco di prova importante. Eravamo in un girone molto complicato, con Palombara e Sporting Hornets, due tra le squadre più forti che partecipano alla competizione. Siamo riusciti a fare talmente bene che siamo arrivati al secondo posto, dopo la Virtus e prima della corazzata Hornets, e questo per noi è certamente motivo di orgoglio. Girone che abbiamo portato avanti bene, disputando grandi partite. Al Provincia di Roma si respira l’aria del futsal, quello vero. Ai miei ragazzi ho fatto notare sempre questa cosa, dicendogli che qui ci sono tantissime persone che rappresentano lo sport che pratichiamo, e non potevamo fare brutta figura. Sono felice che mi abbiano accontentato”.

NESSUN LIMITE - “Adesso ci aspettano gli ottavi di finale - prosegue Ricci - che cominceranno dal 9 Luglio, quindi adesso abbiamo qualche settimana di pausa, che può esserci utile per ricaricare le batterie, prima del tour de force finale che ci porterà alla conclusione del torneo. Il nostro obiettivo è già raggiunto per quello che mi riguarda: molta gente ci ha notato, ed è anche venuta a chiedermi informazioni sulla squadra. Molti sono rimasti sorpresi dalla crescita del nostro progetto in questi ultimi anni. Adesso il nostro obiettivo è divertirci, giocare partita per partita, senza porci un limite”.


Giuseppe Nebbiai





Pubblicità