skin adv

#regionando sul futsal, Puglia: bene, bene, bene. Ma non benissimo

 11/08/2019 Letto 211 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Quattordici società nei campionati nazionali maschili non sono pochi, soltanto il Lazio (20) ne ha di più. Ma quando abiti in Puglia, sei abituato a stare in vetta alle regioni per quattro anni di fila (2012-16), senza considerare la leadership del 2009-10: va bene, bene, bene, ma non benissimo. La perdita di due club rispetto alla passata stagione evidenzia un rallentamento, che ha contribuito anche all'aggancio del lanciato Veneto al secondo posto.
 
L'ATLETICO CASSANO è stato a un passo dal riportare una pugliese (assente dal 17-18) in Serie A: la sconfitta nella finale playoff contro il Mantova ha lasciato i Pellicani a guidare il plotone di sei pugliesi in A2, insieme alle storiche Sammichele, Barletta e Virtus Rutigliano, il ripescato Bisceglie e la matricola Manfredonia. Le restanti otto sono fra i cadetti. Taranto solo soletto nel girone F con campane e lucane, tutte le altre a battagliare con molisane e abruzzesi nel girone G: dall'ambizioso Giovinazzo di Maga al frizzante Molfetta di Rutigliano, passando per Canosa e Capurso, fino ad arrivare alle new entry Torremaggiore, Ostuni e il ripescato Diaz, altra formazione di Bisceglie.
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità