skin adv

Santa Palomba, work in progress. Giansanti: "Vogliamo un gruppo serio"

 18/09/2019 Letto 252 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    SANTA PALOMBA





Il Santa Palomba sta cambiando marcia. Messo alle spalle il precedente biennio, avaro di risultati rilevanti nel girone A della Serie D,, i rossoblù, al loro terzo anno di vita, si apprestano a posizionarsi ai blocchi di partenza della stagione 2019-2020 con molte novità e ambizioni di crescita. È patron Umberto Giansanti a fare il punto della situazione dopo due settimane di precampionato.

LAVORI IN CORSO - Al nuovo tecnico Maurizio D’Arpino l’arduo compito di selezionare i giocatori che comporranno il roster: “Il tecnico, supportato dal preparatore atletico dell’Ares Roma femminile Jacopo Giordano, - svela Giansanti -, sta valutando chi tra i 30 ragazzi, i quali si stanno allenando duramente per trovare la condizione fisica ottimale, farà parte della rosa di quest’anno. Solamente i 18 giocatori selezionati si cimenteranno nel provinciale”.

PROGETTO AMBIZIOSO - Non solo campionati federali, ma tante iniziative per gli adulti e i più piccoli: “Siamo una società molto attiva nel sociale – asserisce il presidente -. Tante iniziative coinvolgeranno i giovanissimi e i più grandi durante tutta la stagione. Infatti, i 12 ragazzi che non passeranno i test avranno la possibilità di aderire al nostro Open”. Giansanti non nasconde le ambizioni a medio termine del Santa Palomba: “Coach D’Arpino si è presentato al sottoscritto e al d.t. Romano Belli con l’aspirazione di portare la squadra, entro i prossimi 3 anni, tra le prime quattro della Serie D – dichiara il patron -. Per me la cosa più importante sarà creare un gruppo di persone serie e costanti negli allenamenti. Quando si costruisce il team fuori dal campo, i risultati sono una naturale conseguenza”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità