Categoria: Serie C1

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 09/01/2017

Letto: 258 volte

Saccaro in extremis, 5-5 d'oro con la Perconti. Zacchino: "Gara dai due volti"

Saccaro in extremis, 5-5 d'oro con la Perconti. Zacchino:

Un punto strappato nel finale per credere ancora nei propri mezzi e cercare di raggiungere la salvezza al più presto possibile. Non è un momento facile per la Vigor Cisterna ma aver fermato 5-5 la Perconti con un gol di Saccaro sulla sirena può aver dato la giusta energia per affrontare questo difficile girone di ritorno.

ZACCHINO - “Una gara dai due volti – ha detto Corrado Zacchino – si è vista la nostra inesperienza nel commettere certi errori ma anche la grande tenacia e determinazione che ha contraddistinto la nostra rimonta. Insomma una gara che rispecchia un po’ la nostra prima parte di stagione”. Se nel primo tempo è stata una lotta continua con tanti botta e risposta la Perconti nella ripresa ha messo la doppia freccia fino a che Petrone e poi Saccaro hanno regalato alla squadra di Angeletti un punto quanto mai meritato. “Ci manca sicuramente qualche punto in casa nel girone d’andata ma credo che fino ad ora il nostro cammino è positivo – ha continuato Zacchino – con il lavoro riusciremo a colmare le mancanze della prima parte di stagione. La strada è lunga e lo sappiamo, dobbiamo continuare a dare il massimo perché con questo gruppo possiamo far bene. Ora che si entra nel vivo della stagione ogni punto è prezioso e fondamentale. In questo ultimo periodo abbiamo avuto qualche problema davanti perché abbiamo perso due pivot ed abbiamo avuto Gullì non al meglio visto il suo serio infortunio. Ora però, proprio Gullì, sta recuperando e potrà aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo, il gran gol di sabato l’ha dimostrato”. Un gruppo nuovo che ha l’obbligo di puntare sui giovani vista la categoria, nessuna forzatura però per una società che da sempre ha un occhio per gli under: “I giovani ci stanno aiutando, sono soddisfatto del loro apporto e di come si è mossa la società. Chi è arrivato si è messo a disposizione della squadra lavorando sodo, sapranno darci una grande mano”.


Ufficio Stampa Vigor Cisterna



ARTICOLI CORRELATI

Angeletti tra Vigor e futuro: "Bene il primo anno in C1, ora voglio allenare"

25/05/2017 VIGOR CISTERNA C1 siamo arrivati con tanti sforzi, C1 siamo rimasti con merito, e C1 vogliamo rimanere con ambizioni. Questo, a grandi linee, potrebbe ...

Vigor, la festa salvezza coincide con un addio: Angeletti appende gli scarpini al chiodo

02/04/2017 VIGOR CISTERNA Alla fine la Vigor ha conquistato il posto che più meritava con il bel 12-6 arrivato contro la Vis Gavignano. La settima posizione ...

Vigor, che liberazione: 3-2 al Parioli, è salvezza aritmetica con un turno d'anticipo

27/03/2017 VIGOR CISTERNA Era praticamente un mese che la Vigor Cisterna aspettava di conquistare gli ultimi, fondamentali, punti per festeggiare la salvezza ed ...

Vigor Cisterna, niente festa salvezza con la Vis Fondi: pontini sconfitti 2-8 in casa

19/03/2017 VIGOR CISTERNA Niente festa e finale di stagione che torna rovente visto che la Vigor Cisterna viene sconfitta in casa dalla Vis Fondi per 8-2 con ...