Categoria: Femminile

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 13/08/2017

Letto: 104 volte

San Marzano, messaggio in Buonafede: "Non dobbiamo temere nessuno"

San Marzano, messaggio in Buonafede:

Soltanto due anni fa l’Atletic San Marzano calcava i campi della UISP provinciale: poi, dopo una sola annata, molto altalenante, in serie C, ecco che il club neroverde piomba, grazie ad un ripescaggio, in serie A2 in cui affronterà compagini importanti a livello nazionale. Un sogno, iniziato per gioco, ma nello stesso tempo voluto fortemente dal presidente Cataldo Abatematteo, dallo sponsor principale Bruno Di Palma e dal riconfermatissimo tecnico tarantino Fabio Buonafede, che con un pizzico d’emozione e soddisfazione commenta questo momento storico per la città di San Marzano: “Questa serie A2 l’ho voluta fortemente: l’abbiamo ottenuto con tanti sacrifici e con il grande appoggio della società che mi ha dato e continua a darmi tanto. Mi godo questo momento. Ci tengo a sottolineare che questo ripescaggio è dovuto al grande impegno del presidente Abatematteo e dello sponsor Bruno Di Palma. Abbiamo fatto la domanda per gioco e ci siamo riusciti: so che dall’esterno qualcuno starà criticando o sparlando visto che nel passato campionato siamo arrivati soltanto sesti: siamo all’altezza della categoria visto che c’è un palazzetto a disposizione e uno sponsor meraviglioso”.


BUONAFEDE -  “Conosco la forza della mia squadra e so a cosa vado incontro: con qualche buon innesto possiamo salvarci. Alla dirigenza ho chiesto massima vicinanza nei confronti della squadra: questa può essere utile a invogliare le ragazze a fare bene. Il gruppo storico era un po’ “impaurito” dalla serie A2: non devono temere nulla perché, a parer mio, fare un campionato a vincere in serie C è come disputare una serie A2 a salvarsi. Con voglia e passione i risultati arriveranno. Salviamoci affrontando l’annata con grande serenità: la squadra non deve avere nessuna pressione. Si andranno ad affrontare giocatrici di spessore. Anche se non lo conosco non sarà un campionato facile. Voglio dedicarmi soltanto a questa realtà femminile per raccogliere buoni frutti. Troveremo squadre attrezzate per vincere così come altre in difficoltà. E’ tutto bello ed entusiasmante da affrontare. Conosco soltanto il Copertino e il Conversano. Avere una squadra in A2 per un paese come San Marzano dev’essere motivo di grande vanto. Porterà movimento a livello nazionale e perciò chiedo ai cittadini sanmarzanesi e delle zone limitrofe di avvicinarsi alla squadra: il messaggio è rivolto, anche, alla giunta comunale. Riempiamo il palazzetto e godiamoci questo grande evento”.


Ufficio Stampa Atletic San Marzano



ARTICOLI CORRELATI

San Marzano, vamos in #SerieA2Futsal: "Risultato storico, siamo pronti"

07/08/2017 ATLETIC SAN MARZANO Un sogno che diventa realtà quello dell'Atletic San Marzano che dopo una sola stagione riesca a conquistare, grazie al ...