skin adv

Came Dosson, prove tecniche di derby: Rangel malconcio con la Luparense

 13/09/2017 Letto 188 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CAME DOSSON





Amichevole di lusso per la nuova Came Dosson 2017/2018 in vista della partenza del campionato nella massima Serie italiana. I biancoblu affronteranno, in trasferta, nel Palazzetto dello Sport di San Martino di Lupari (PD) il club più titolato d’Italia della Luparense FC avversario dal prestigio storico e di notevole caratura tecnica nonché candidato alla vittoria finale dello scudetto in Serie A.


L'AVVERSARIA - I Lupi tornano tra le mura amiche dopo aver appena conquistato per la seconda volta consecutiva il Memorial Trolese disputato in quel di Arzignano: al PalaTezze i patavini si sono imposti 5-1 sul Villorba con i gol di Jefferson, Taborda, Revert e doppietta di Honorio e 2-1 sui padroni di casa con gol di Taborda e Ramon. Un doppio collaudo,con due squadre che puntano a un campionato da protagoniste, per i ragazzi di David Marin, dopo il pareggio per 4-4 contro il Kaos, quando mancano esattamente due settimane all’inizio del campionato.


IL DUBBIO - Dalla sponda dossonese Sylvio Rocha tiene alta la concentrazione dopo il successo nel Trofeo Inverness contro Chiuppano e Belluno e cercherà di oliare ancora meglio i meccanismi provati in allenamento. Sotto osservazione Rangel uscito malconcio dopo un duro scontro nel torneo di Mareno: il giocatore si è allenato a parte in questi giorni ma dovrebbe far parte del gruppo nella sfida amichevole. Ci sono quindi tutti gli ingredienti giusti per gustare un antipasto succulento di vera Serie A. L’appuntamento per i tifosi è dunque fissato per mercoledì 13 settembre ore 19.45 presso il PalaSport di San Martino di Lupari.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI - Sabato 16 settembre presso il pala Dosson, a seguito della partita amichevole contro l’Arzignano, c'è la presentazione ufficiale. Dai piccoli amici ai pulcini, passando per gli Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Under 19 fino alla prima squadra, tutti sflileranno sotto il pubblico per presentarsi ed augurarsi una nuova stagione ricca di sogni e possibilmente anche di soddisfazioni.


Ufficio stampa Came