skin adv

Atlante Grosseto, sconfitta amara in Trentino-Alto Adige contro il Bubi Merano

 13/11/2017 Letto 126 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ATLANTE GROSSETO





Rientro amaro in Maremma per l’Atlante Grosseto dalla trasferta in Trentino Alto Adige sconfitta dal Bubi Merano per 4-3, al termine di una partita dove è successo un po’ di tutto e dove sicuramente i ragazzi del presidente Iacopo Tonelli avrebbero meritato molto, ma molto di più.

 

CHIAPPINI – Il tecnico dei grossetani è molto deluso dalla trasferta. “Una gara strana, dove è successo di tutto e anche di più. Abbiamo subito troppi falli non rilevati dalla coppia arbitrale e il più pesante, una gomitata in bocca al pivot spagnolo Keko (sul punteggio di parità, ndr) che ha avuto bisogno del trasporto all'ospedale di Merano, dove oltre ai punti ci ha lasciato anche un dente”. Mister Chiappini non perde tempo e pensa subito alla partita successiva contro l'Elba. “Ora bisogna leccarsi le ferite e fare la conta dei giocatori; avevamo già fuori il giapponese Rui Ikoma, il brasiliano De Oliveira e adesso lo spagnolo Keko. Vedremo chi sarà in condizioni di giocare nel primo turno di Coppa Divisione, dove noi vogliamo fare bene,  ma sicuramente ci sarà il supporto anche di alcuni ragazzi delle formazioni giovanili”.

 

Ufficio Stampa Atlante Grosseto




COPIA SNIPPET DI CODICE