skin adv

Decima di C2 show: Vallerano-Anguillara, Genzano-Lepanto e MSG-Fenice

 07/12/2017 Letto 318 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Le quattro capolista dei rispettivi raggruppamenti di Serie C2 accendono i campanelli d’allarme in vista di una decima giornata da urlo: tra chi ha un bel margine da gestire e chi sogna di costruirselo, la certezza è che tutte vogliono tenere a bada le inseguitrici.

GIRONE A - Il rinvio al 20 dicembre del recupero Juvenia-Compagnia Portuale, previsto per mercoledì sera, non ha modificato gli equilibri, comunque sempre instabili, dell’alta classifica del girone A. Santa Marinella-Real Fabrica si giocherà a inizio gennaio, le attenzioni si spostano, dunque, su Vallerano-Anguillara: i laurentini possono momentaneamente agganciare lassù i viterbesi, il team di Consalvo ha l’occasione di volare al comando in solitaria. In un sabato clamorosamente bello, spicca anche Compagnia-Cortina, appaiate a quota 16 ai piedi del podio, mentre La Pisana cerca riscatto sul campo del Blue Green.

Clicca QUI per la decima giornata del girone A

GIRONE B - Incroci ad altissima quota anche nel girone B, a confronto le prime quattro della classifica: l’Atletico Genzano, capolista e imbattuto, attende un Lepanto in striscia positiva dalla seconda giornata, occhi puntati anche su Velletri, dove Rulli e compagni ricevono la visita del Ceccano. Al Palestrina, impegnato sul difficile campo dell’Eur Massimo, la possibilità di approfittarne e, qualora fabraterni e marinesi non vincessero, salire sul podio. Nel posticipo del martedì, occasione d’oro pure per la Pro Calcio Italia, attesa dal match esterno con la Deafspqr per guadagnare altro terreno.

Clicca QUI per la decima giornata del girone B

GIRONE C - Il 10 e lode della Virtus Fenice, regina indiscussa del girone C, passa per una trasferta dall’elevatissimo coefficiente di difficoltà: il Monte San Giovanni, terzo a -9 dalla vetta, sogna di sgambettare la capolista al PalaLaureti e riaprire la corsa al vertice. La Virtus Palombara, nel mezzo tra le contendenti a -5 dal primato, spera di trarre vantaggio dallo scontro diretto, ma deve prima fare bottino pieno in casa della Brictense. Stesso obiettivo per l’Ardita Rieti, anch’essa sul gradino più basso del podio e a caccia del riscatto con il Santa Gemma.

Clicca QUI per la decima giornata del girone C

GIRONE D - L’Heracles, archiviato il pari nel big match della scorsa settimana, difende il primato sul campo dello United Latina, che cerca punti salvezza contro la capolista. Le inseguitrici degli scauresi scalpitano: l’Atletico Sperlonga, reduce dal 2-2 del PalaBorrelli, ha di fronte il clou con il Città di Anzio, secondo a quota 18 insieme allo stesso team del presidente Vaccaro e al Falasche, che riceve la visita della Virtus Fondi. La Virtus Latina Scalo va proprio in quel di Fondi per sfidare il Real, il Cassio di Vellucci è atteso a Gaeta dallo Sport Country Club.

Clicca QUI per la decima giornata del girone D


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE