skin adv

Maite sfida il Pescara e il suo passato: “Con l’Olimpus voglio vincere tutto”

 21/12/2017 Letto 198 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





Sabato ci sarà un match che tutta l’Italia seguirà a distanza. Pescara-Olimpus Roma sarà infatti la gara di punta dell’ultima giornata di campionato del 2017. Una gara nella quale in palio c’è il primo posto. Occhi aperti, dunque, e telecamere puntate sul PalaRigopiano per una partita che potrebbe lasciare un segno indelebile sul campionato. In casa Olimpus a parlare è una delle ex di questo incontro, Maite.


Cosa proverai a tornare a Pescara?
Emotivamente sto bene. Sono più preoccupata di giocare bene con la mia squadra, di capire come giocano le mie compagne e come difendono piuttosto che dal fatto di giocare contro il Pescara. Sto bene e credo che sabato mi piacerà molto disputare questa partita. Partite come questa, di solito, sono molto, molto belle.


Come sono andate le prime settimane con l’Olimpus, come ti stai trovando qui?
Con le ragazze e lo staff mi trovo bene. Come ho detto, devo ancora capire e adattarmi un po’ alle situazioni di gioco della squadra, ma, piano, piano, penso che ci riuscirò.


Obiettivi di stagione: quali traguardi vorresti raggiungere con questa maglia?
Sinceramente mi piacerebbe di più vincere lo scudetto, è la cosa più bella, è tutta una stagione. Però, certo, sono qua, in una squadra fatta per vincere e il mio obiettivo è vincere tutto quello che c’è da vincere. Sono molto emozionata di andare a giocare la Coppa europea che è il titolo che manca all’Olimpus. Farò di tutto per vincerlo.


Ufficio Stampa Olimpus Roma