skin adv

Juniores: Lazio-Romanina da urlo. Occhi su Aniene 3Z-Cioli e Collefiorito-Praeneste

 08/02/2018 Letto 128 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Marco Panunzi
Società:    VARIE





Il venerdì del calcio a 5 si tinge delle emozioni delle sfide in Juniores. La partita più eccitante è sicuramente quella tra la Lazio e la Virtus Romanina, a suo modo può essere decisiva. L’Aniene 3Z testa le sue ambizioni playoff contro la Cioli. Collefiorito-Real Praeneste per la corsa al terzo posto.

ÉLITE – La Lazio ha un’occasione d’oro. Quella di sconfiggere, tra le proprie mura, l’imbattuta e capolista Romanina; la Virtus di Pestana e compagni invece può, forse definitivamente, estromettere i biancocelesti dal primato finale. Un match da non perdere. Il Ponte può approfittarne, nella trasferta contro lo Sporting Juvenia e il suo 2018 nero: i padroni di casa non hanno raccolto punti nell’anno nuovo e sono in piena lotta playout. Anche la Brillante può approfittare del big match che attende la Lazio, contro una Perconti obbligata a vincere per mantenere a distanza lo spettro della retrocessione diretta. Aniene 3Z-Cioli è l’altro grande duello di giornata: i padroni di casa nutrono ancora molte speranze playoff, Peroni e compagni però si faranno valere.

Clicca QUI per la giornata completa

GIRONE A – Ciampino Anni Nuovi e Vallerano, ricomposto duo capolista, hanno intenzione di allungare ancora la classifica: gli aeroportuali fanno visita allo United Aprilia, penultimo e che ha raccolto solo tre punti in 2 mesi; i laurentini, in trasferta ai Castelli, sfidano un Albano di centro classifica che non viene da un periodo propriamente roseo (4 punti in 5 gare). Tra le due contendenti si può intromettere il Pomezia, atteso ad un Meeting non propriamente facile: i padroni di casa sono apparsi più in salute e il loro gennaio ha fruttato più punti di tutto il resto della stagione sportiva. In ottica terzo posto si può muovere qualcosa. Il Latina non farà punti perché impegnato con la Futsal Lazio Academy, squadra ininfluente ai fini della graduatoria; il Castel Fontana può sorpassare i pontini contro l’Arcobaleno ultimo.

Clicca QUI per la giornata completa

GIRONE B – Chi non ha mai conosciuto nessun risultato a parte la vittoria è la Futsal Lazio Academy, salda capolista del girone: essere imbattuta ha anche i suoi difetti, ogni rivale vuole essere la prima a batterti. Ci prova la Polisportiva De Rossi, anche se il suo stato di salute recente non è dei migliori. Il Casal Torraccia, unica compagine che sembra poter timidamente tenere il passo dei primi della classe, affronta la Roma, in periodo opaco dopo i 4 successi di fila tra novembre e dicembre. Terza piazza, qualcosa si muove. Il Cortina se la vede col Poggio Nativo, in una sfida apparentemente alla portata; Collefiorito-Praeneste deciderà quale squadra cederà il passo nel viaggio per essere tra i roster della locomotiva di testa.

Clicca QUI per la giornata completa

GIRONE C – Monteverde è la prima squadra ad aver raggiunto i 40 punti tra le compagini di fascia B. Contro la Futsal Isola è il più classico dei testacoda, i padroni di casa hanno 37 punti e 12 vittorie di meno in cascina; ma è meglio non sottovalutare l’impegno. Lo Sporting Club Marconi, unica squadra che riesce a star dietro alla capolista, se la vede col Fabrica, in un match Real contro un roster che viene da ben 6 successi consecutivi. La Compagnia Portuale, reduce da un periodo non proprio idilliaco, affronta il Valentia cercando di incamerare il terzo acuto di fila, che significherebbe essere tornati ai livelli di inizio stagione. Il Carbognano, tornato al successo dopo 5 k.o., tenta lo sbarco a Nordovest: sfida ai 4° in classifica, solo 3 punti nel 2018.

Clicca QUI per la giornata completa

Marco Panunzi