skin adv

Cagliari, brusco stop a Terni. L'analisi di Podda: "Pagata ogni disattenzione"

 12/02/2018 Letto 136 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FUTBOL CAGLIARI





Si ferma contro la Ternana la striscia positiva della Futsal Futbol Cagliari. Le rossoblu escono sconfitte dal Pala Di Vittorio contro la quarta forza del campionato, che vince 7 a 3. Un passivo troppo pesante per Vargiu e compagne che pagano eccessivamente le imprecisioni, soprattutto in fase offensiva.

LA CRONACA - A decidere il match è la tripletta di Renatinha che sblocca l’incontro al 5’ del primo tempo chiuso 2 a 0 con il raddoppio a firma Bisognin (6’17”). Sempre la brasiliana rossoverde trova a inizio ripresa il gol del 3 a 0 che spiana la strada alla Ternana. Il primo gol rossoblu lo mette a segno Marta a 5’19” del secondo tempo per provare a ripartire, ma Renatinha prima (7’37”) e Neka poi (9’42”) mettono a segno l’allungo decisivo. Nel resto dell’incontro vanno a segno Peque e Atzori, mentre le padrone di casa siglano con Presto e Valeria il definitivo 7 a 3. Nonostante lo stop la Ffc resta in piena zona playoff e già domenica prossima avrà la possibilità di rifarsi contro Real Statte al PalaConi.

PODDA - "Abbiamo pagato ogni imprecisione, sia in fase difensiva sui gol subiti che in quella offensiva sprecando troppe occasioni favorevoli - commenta mister Diego Podda al termine della gara - siamo stati puniti a ogni nostra disattenzione e non abbiamo avuto buone percentuali di realizzazione. Credo che per gran parte della gara abbiamo comunque tenuto il campo discretamente non riuscendo, purtroppo, a essere particolarmente incisivi in attacco e mancando in ‘cattiveria' in alcune situazioni - conclude mister Podda - il passivo è comunque eccessivo ma non ci turba, il nostro cammino prosegue e sappiamo bene che la prossima tappa è una delle più importanti”.


Matteo Piga
Ufficio Stampa Futsal Futbol Cagliari