skin adv

Minifootball, Candeloro nuovo d.s. della Nazionale: "Ho in mente grandi cose"

 06/03/2018 Letto 1577 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Una notizia che che fa sorridere tutto il movimento, Andrea Candeloro è il nuovo direttore sportivo della Nazionale Italiana Minifootball per la stagione sportiva 2018. Bisogna precisare innanzitutto cos'è il Minifootball, uno sport praticato in tutto il mondo: si gioca 6 contro 6, in campi d'erba della grandezza di 45x28. Questo sport sorride a tutti i giocatori di calcio, da quello a 11 al futsal. Andrea Candeloro, noto come uno tra i dirigenti più stimati e importanti del calcio a cinque italiano, ha il compito di riportare questa nazionale dove merita viste le scarse prestazioni delle precedenti nazionali. La nazionale, dunque, conta sulle sue magnifiche conoscenze per intraprendere un gran percorso di crescita con un punto di partenza fissato per gli europei di Kiev ad agosto.

Andrea, che emozioni hai provato al momento della scelta ricaduta su di te per ricoprire questo importante ruolo?
"Per me sicuramente è un grande onore: ho tanta voglia di fare bene, darò tutto me stesso".

Quali saranno gli obiettivi della tua Nazionale?
"Non sarà facile, ma ho in mente di costruire una grande nazionale per far bene. L'ideale sarebbe quello di fare un grande Europeo, arrivandoci da protagonisti per giocarcela con tutti. Costruiò una squadra forte sotto ogni punto di vista per fare bene da subito e proverò in tutti i modi a riconquistare la fiducia della Nazionale per il campionato mondiale del 2019.

Quando avremo notizie in merito ai dettagli dell'evento?
"Nei prossimi giorni annuncerò lo staff tecnico e li inizieremo a valutare il discorso dei giocatori, partendo dal capitano".

Da oggi, dunque, il nuovo Ds sarà anima e corpo per questa nazionale e noi non possiamo fare altro che far un grosso in bocca al lupo a lui e a tutto il suo staff. Forza Italia!




COPIA SNIPPET DI CODICE