skin adv

Futura, stagione tutto sommato positiva. Tante novità all'orizzonte

 16/04/2018 Letto 86 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTURA





Finito il terzo campionato di Serie B per la Polisportiva Futura con l'ultima gara a Rossano Calabro in casa del Real Rogit. Una Futura che ha mandato in campo una squadra composta dai  giovani under 19 e under 18 guidati da capitan Labate. Tra i pali si sono alternati Francesco Morabito e Daniel Amaddeo. Giocatori di movimento, oltre al capitano Antonino Labate, sono stati impiegati Antonino Modafferi, Fabrizio Tripodi, Andrea Logiudice, Tino Mallimaci, Francesco Gattuso, Matteo Cogliandro ed il redivivo Antonino De Salvo.  Una Futura, quindi, totalmente inedita che ha messo in evidenza tante buone individualità che lasciano la società tranquilla per il futuro prossimo. Grazie al capitano Labate che con ordine ed esperienza ha guidato in campo i suoi compagni. Nel secondo tempo 5 azioni nitide da gol costruite dai giovani della Futura non si sono concluse con gol soprattutto per la fretta di Modafferi e Logiudice di mettere alle spalle del portiere avversario. Mister Rinaldi ha gestito con attenzione i ragazzi portando a termine una stagione tutto sommato positiva , considerato il livello alto del girone ed i tanti giovani pronti a dare il loro contributo già dalla prossima stagione.


IL FUTURO - Positiva anche per la crescita dimostrata da tutti i giocatori, anche meno giovani, che hanno trovato spazio in maniera più costante in prima squadra- Stagione che ha visto il ritorno a casa nel polivalente coperto di Lazzaro, step importante per il futuro della società. Futuro che si intravede con tante novità e con tanto entusiasmo sia sul parquet che fuori.


Ufficio stampa Polisportiva Futura




COPIA SNIPPET DI CODICE