skin adv

#SerieAFutsal, playoff: Dosson e Rieti di traverso: occhio Lupi e A&S

 17/05/2018 Letto 120 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Dire che Luparense e Acqua&Sapone Unigross sono ancora le grandi protagoniste della categoria regina del futsal nostrano e che potrebbero ritrovarsi di nuovo a confronto nel remake della scorsa finale di Coppa Italia, è un dato di fatto. Darlo per scontato, un azzardo. Già, ora si gioca nei fortini di Came Dosson e Real Rieti, entrambe decise  a tornare rispettivamente a Bassano e a Chieti; il più grande spettacolo nel week end vale la massima visibilità: una semifinale playoff di #SerieAplanetwin365 per il 35esimo scudetto su Fox Sports, l’altra in diretta streaming su Repubblica.it.

REAL RIETI-ACQUA&SAPONE UNIGROSS – Le prime a scendere in campo in un venerdì di passione e in un PalaMalfatti da sold out, sono Real Rieti e Acqua&Sapone Unigross, in diretta su Fox Sports, PMG Sport 30′ dopo il fischio finale. I sabini di Bellarte se la sono comunque giocata al PalaSantaFilomea, nonostante la pesante assenza di Betao e l’infortunio in apertura di gara di Nicolodi. Se il Filosofo di Ruvo dovesse recuperare il Folletto di Mormaço – uno dei top scorer dei playoff insieme a Jonas e al dinamico duo dei Lupi, Borja Blanco-Rafinha – allora sì che Lukaian e compagnia (col dubbio Calderolli) dovranno sudare le proverbiali sette camicie per chiudere la serie in due gare e raggiungere la finale scudetto per la seconda volta nella loro storia.

CAME DOSSON-LUPARENSE – Fortuna che nei playoff scudetto di #SerieAplanetwin365 non esiste la differenza reti, altrimenti per la Came Dosson rimontare l’1-5 patito al PalaBruel sarebbe un ostacolo insormontabile. Rangel e soci devono scrollarsi di dosso l’incubo derby (6 precedenti in A, tutti vinti dai cugini patavini) ed avere quell’approccio alla gara simile a una Luparense “extra large” in gara-1. Al resto potrebbe pensarci il PalaDosson, con quel sesto uomo in campo che ha permesso ai trevigiani di mietere – sportivamente parlando – vittime illustri quest’anno: dal Napoli all’A&S, passando per Real Rieti e l’Italservice Pesaro. Sylvio Rocha non ha problemi di formazione, David Marìn sempre privo di Ramon e con il dubbio Jefferson, out in gara-1. La febbre del sabato sera va in onda su Repubblica.it.

SERIE A PLANETWIN365 – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (01/05, 05/05, ev. 09/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) LUPARENSE-AXED LATINA 6-3 (gara-1 5-4)
2) CAME DOSSON-NAPOLI 2-1 (gara-1 3-3, gara-2 3-3)
3) KAOS REGGIO EMILIA-REAL RIETI  2-5 (gara-1 1-2)
4) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-ITALSERVICE PESARO 3-3 (gara-1 5-2)


SEMIFINALI (14/05, 18/05, ev. 22/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5)
 LUPARENSE-CAME DOSSON (gara-1 5-1)
6) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-REAL RIETI (gara-1 3-1, diretta tv su Fox Sports, PMG Sport 30′ dopo il fischio finale)


FINALE (28/05, 30/05, 04/06, ev. 06/06, ev. 11/06, gara-1, gara-2 e gara-5 in casa della meglio piazzata)
VINCENTE 5-VINCENTE 6


CLASSIFICA MARCATORI
4 RETI: Jonas (A&S), Rafinha, Borja Blanco (Luparense), Nicolodi (Real Rieti)
3 RETI: De Matos (Lollo Caffè Napoli)
2 RETI: Bellomo, Rangel (Came Dosson), André Ferreira (Lollo Caffè Napoli), Marcelinho (Italservice Pesaro), Murilo, Lukaian (A&S), Pedro Espindola e Diogo Texeira (Axed Latina), Taborda e Honorio (Luparense), Corsini (Real Rieti)
1 RETE: Peric (Lollo Caffè Napoli), Belsito, Grippi, Schiochet, Vieira (Came Dosson), Bordignon, Lima, De Oliveira (A&S), Stringari, Revert e Fortini (Italservice Pesaro), Garrido, Kakà, Felipe Mello (Kaos Reggio Emilia), Victor Mello, Lara, Jefferson, Jesulito (Luparense), Battistoni, Raubo, Paulinho (Axed Latina), Leandro Garcia Pereira (Real Rieti)

AUTORETE: Bellomo (Came Dosson pro Lollo Caffè Napoli)

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA-2 DELLE SEMIFINALI PLAYOFF




COPIA SNIPPET DI CODICE