skin adv

Apparente poca mobilità: la Ternana rischia di perdere anche Mascia e Coppari

 15/07/2018 Letto 697 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Redazione
Società:    UNICUSANO TERNANA





Dopo l'addio del trio stellare Renatinha, Valeria e Jessika, ora il pericolo per le Ferelle scudettate è quello di perdere anche il portiere della nazionale Marika Mascia. Dopo 2 anni a Terni dove é stata protagonista, baluardo e leader anche nello spogliatoio, il futuro del portiere della nazionale potrebbe essere altrove. L'estremo difensore è in attesa di avere news dal club, dal giorno dopo la conquista dello scudetto, e dopo promesse, rinvii e attese sembra normale che anche chi ha voglia di rimanere a Terni e vestire i colori rossoverdi, inizi a guardarsi intorno. I rumors giungono dall'Isola in questi giorni, dove il Cagliari vorrebbe ricominciare proprio dal portierone azzurro, ma non solo, sono diversi le società che vorrebbero Mascia a difendere i pali. Nel contempo il baluardo rossoverde da quanto si vocifera, avrebbe preso tempo in attesa di capire quando la neo dirigenza ternana vorrà presentare concrete garanzie di fattibilità e sostenibilità. Sicuramente le partenze rumorose ed al momento l'apparente poca mobilità di chi deve costruire una rosa per difendere il titolo tricolore e il nome di Terni in Europa non invogliano a rimanere. Di certo per le campionesse d'Italia rimpiazzare un portiere come Mascia non sarà facile.

COPPARI - E non finisce qui. Anche per il gioiello locale, il vanto di Terni e golden girl azzurra, Ludovica Coppari potrebbe lasciare l'Umbria e maturare altre esperienze altrove. La ritroviamo qualche giorno fa nel listone degli svincolati. Per il talento umbro è veramente un assalto: arrivano proposte dal Kick Off e dal Florentia, quest'ultima a quanto pare è intenzionata a fare incetta di Ferelle. E anche dal sud, una squadra ambiziosa bussa forte, e di sicuro Ludovica ovunque possa andare sarebbe protagonista. Da indiscrezioni e per rispetto nei confronti dei suoi tifosi e della sua gente, la giovanissima calcettista attende notizie, anche se più che certezze e rassicurazioni dai dirigenti ternani arrivano, rinvii e silenzi ma anche saluti e addii da parte dei capisaldi della squadra e dal vecchio direttivo. Coppari, capitan futuro... altrove?