skin adv

Frosinone, dal blackout di Cerveteri al Praeneste. Cialone: “Ricominciamo”

 11/10/2018 Letto 366 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Luca Venditti
Società:    FROSINONE FUTSAL FEMMINILE





Esordio indigesto per il Frosinone Futsal. Al termine della prima partita della nuova Serie A2 Femminile, la compagine gialloblù si ritrova a fare i conti con un pesante 17-3 rimediato fuori casa dalla Coppa D’Oro Cerveteri. Un risultato complicato da mandare giù e che il club frusinate vuole mettersi alle spalle al più presto. “Spero che la musica cambi già da domenica prossima”, l’augurio del presidente Alberto Cialone.


BLACKOUT - La ridondante sconfitta subita a Cerveteri è maturata tutta nel secondo tempo. Prima dell’intervallo, infatti, il punteggio era di 4-3 a favore della Coppa D’Oro. Nella ripresa il blackout. “Le ragazze avevano retto bene inizialmente, ma poi abbiamo mollato - il commento amareggiato del numero uno gialloblù -. Ci è mancata un po’ di esperienza e qualche rotazione”.


RICOMINCIAMO - Ma già dal prossimo turno qualcosa potrebbe cambiare. Contro il Real Praeneste, nella seconda giornata di campionato, è pronta a fare l’esordio Maria Lucarelli, che porterà classe ed esperienza nel team ciociaro. “Dobbiamo ricominciare dal primo tempo di Cerveteri”, conclude Cialone.


Luca Venditti
 




COPIA SNIPPET DI CODICE