skin adv

Monsignori cuce un abito su misura per il Manfredonia: "Caliamoci nella parte"

 12/10/2018 Letto 169 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MANFREDONIA





La SIM c5 Manfredonia forte dei suoi tre punti ottenuti in casa nella prima giornata contro la Lausdomini si appresta a giocare la sua prima partita fuori casa. I sipontini nella seconda giornata del Campionato di Serie B 2018/19, Girone F, affronteranno la neopromossa Junior Domitia, uscita sconfitta per 7 a 3 sabato scorso in casa del Giovinazzo. I ragazzi di Mister Breglia saranno quindi pronti al riscatto, soprattutto tra le mure amiche del Pala Domitia di Castel Volturno.
 
MONSIGNORI - “Una partita difficile quella che ci aspetta sabato – dichiara mister Monsignori – lunedì ho dato un giorno di riposo ai ragazzi. L’hanno meritato, visto che in sei settimane non avevo mai dato loro neanche un giorno, e quindi era giusto che si scaricassero, almeno mentalmente. Martedì sera abbiamo ripreso il nostro lavoro, impostandolo con grande serenità. Di solito i primi due giorni sono per le componenti atletiche e per analizzare cosa non ha funzionato nella partita del sabato precedente. Ora cominceremo a prepararci per la prossima partita, in cui affronteremo una neopromossa. Un avversario con molto entusiamo, motivato e quindi sarà una partita complicata. Sappiamo che ci metterà in difficoltà soprattuto con a favore un ambiente carico di euforia ed entusiasmo. Dovremo calarci nella gara anche noi con la stessa carica agonistica, altrimenti avremmo molte difficoltà. Una squadra che corre molto e non molla mai, con buone individualità, bravi nell’uno contro uno. Un avversario molto ostico. Non dobbiamo cadere nell’errore che affrontando una neopromossa possiamo avere meno difficoltà come le squadre che abbiamo precedentemente affrontato. Quindi ci prepareremo soprattuto a livello mentale e speriamo di fornire una buona prestazione".
 
QUASI AL COMPLETO - Per la SIM C5 Manfredonia i calcettisti saranno tutti a disposizione, eccetto Raguso, che ha terminato il percorso riabilitativo e sta per tornare in gruppo, ma non è convocato. Si avranno notizie più precise nella prossima settimana.
 
Antonio Caterino
Ufficio Stampa Manfredonia Calcio a 5



COPIA SNIPPET DI CODICE