skin adv

Ragusa, il monito di Causarano: "La vetta ci lusinga, il difficile è restarci"

 06/12/2018 Letto 101 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS RAGUSA





Sole, in vetta alla classifica del girone C dell’A2. Cammino imperioso da parte delle ragazze della Virtus Ragusa Futsal che, dopo la vittoria di sabato scorso sul PMB, guardano tutte dall’alto, orgogliose per un risultato che appena un anno fa era assolutamente insperato. L’ambiente è molto carico ma l’imperativo è quello di rimanere concentrati, visto che già domenica prossima le giallonere affronteranno un cruciale scontro al vertice. Al Palaminardi arriverà la BRC Balduina, diretta inseguitrice delle iblee, il match avrà inizio alle 16.

CAUSARANO - “Arrivare alla vetta della classifica in solitaria proprio nel mese di dicembre è una situazione che ritengo molto significativa - ha dichiarato il presidente della Virtus Ragusa Futsal, Luca Causarano - perché proprio un anno fa, a dicembre 2017, è stato il momento in cui la Virtus Ragusa ha tagliato i conti col passato iniziando questa nuova avventura. Nel giro di un anno solare, partendo dalla penultima posizione in classifica nel campionato regionale, siamo primi in A2. Le ho contate: 22 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Ed ancora: 134 gol realizzati, una trentina quelli subiti”. Numeri da capogiro che tuttavia da soli non bastano. “Siamo contenti e ci lusinga essere arrivati in vetta - ha proseguito il presidente Causarano - adesso la difficolta è quella di mantenere questa posizione perché ancora non abbiamo raggiunto nessun traguardo, se non quello fortemente simbolico. I veri risultati sono tutti ancora da conquistare sul campo, in questo senso il nostro percorso continua, siamo assolutamente coscienti che sarà molto dura fronteggiare molte dirette concorrenti attrezzate per fare altrettanto bene in stagione. Sabato scorso nonostante risultato positivo devo ammettere che non c’è stata una prestazione eccellente da parte della squadra. L’auspicio quindi è quello di affrontare sempre col massimo impegno le sfide, a partire ovviamente da domenica quando ospiteremo la BRC Balduina che farà di tutto per metterci in difficoltà”. Una partita di cartello che non mancherà di divertire il pubblico, pian piano sempre più numeroso, del Palaminardi. L’appello è quello di stringersi attorno ad una squadra che sta lottando per alti obiettivi e che inizia a rappresentare nel migliore dei modi il nome di Ragusa nel futsal nazionale.


Ufficio Stampa Virtus Ragusa




COPIA SNIPPET DI CODICE