skin adv

Provincia di Roma, riecco il torneo in rosa. Sussa: "Passo importante"

 26/04/2019 Letto 448 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Redazione
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Dopo un periodo di assenza, torna anche l’edizione femminile nel Torneo Provincia di Roma. A coordinare la manifestazione in rosa c’è Sandra Sussa, allenatrice dell’Atletico Torrenova, che si dedica al lavoro dietro le quinte con lo scopo di creare qualcosa di importante per il movimento del futsal in rosa laziale.

ORGANIZZAZIONE – Sandra Sussa racconta il suo impegno: “I lavori per l’organizzazione di questa nuova edizione del torneo procedono davvero molto bene, la cosa che mi fa più piacere è il riscontro che stiamo ottenendo. La manifestazione al femminile mancava da qualche anno, riuscire a disputarla di nuovo è un passo molto importante. Sono nel calcio a 5 da molti anni, mi ha fatto molto piacere che Vincenzo Coccia abbia pensato a me per questo torneo. Sono anche molto contenta dei numeri che stiamo raggiungendo: per ora siamo a 10 squadre, quindi siamo di fronte a una partecipazione che posso ritenere più che soddisfacente. Adesso, però, l’obiettivo primario è far partire il torneo stesso, che con ogni probabilità inizierà il 17 maggio”.

TORNEO – Considerato il dato sul numero delle squadre, Sandra Sussa descrive la probabile strutturazione della manifestazione: "Quasi sicuramente ci sarà un girone all’italiana e, a seconda della classifica, creeremo due fasi finali, che abbiamo definito Champions League ed Europa League. Per quanto riguarda date e location, il torneo femminile si concentrerà quasi tutto il venerdì, al campo del Savio. Ho voluto scegliere io questo giorno perchè vi si giocano i campionati e mi sembrava una scelta naturale. Ci saranno delle eccezioni, con alcune squadre che giocheranno il giovedì". Come detto, Sussa è anche un’allenatrice, e anche il suo Torrenova farà parte di questo torneo: “Un pensiero va alle mie ragazze, hanno creato un gruppo molto bello. Spero davvero che nella prossima stagione, dopo un anno di transizione, riusciremo a toglierci qualche soddisfazione. Chissà, magari la prima sarà proprio la vittoria in questa edizione femminile del Provincia di Roma".
 

Giuseppe Nebbiai





Pubblicità