skin adv

#FutsalMiManchi, Fofi e la coppa incollata: “Ci siamo fatti prendere la mano…”

 26/03/2020 Letto 300 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    ARDEA





Giugno 2018. L’Ardea ha già vinto il campionato, conquistando la promozione in C2 al termine di una splendida cavalcata. Manca solo la ciliegina sulla torta: il titolo provinciale, per laurearsi squadra più forte dell’intera Serie D. La coppa arrivò, ma non fu “gestita” benissimo…

ECCESSIVO ENTUSIASMO - Andiamo con ordine. L’ultimo ostacolo si chiama Città di Zagarolo, il teatro della battaglia è il PalaLevante. “Ci ritrovammo sotto, poi l’1-1 di Ceniccola con un gol spettacolare. Che stagione, il papero”, ricorda Christian Fofi. “Nella ripresa la rete del successo realizzata da Valenza. È diventato papà da poco, tanti auguri di cuore”. Al triplice fischio è 2-1: l’Ardea completa un double da sogno. “Corse, abbracci e tante foto. Talmente tanto entusiasmo che siamo riusciti a rompere la coppa… Oggi la conserviamo incollata - spiega il presidente, a cui momenti del genere mancano da morire -. Non dimenticherò mai certe emozioni, spero solo di riviverle al più presto”. La prossima volta, magari, cercando di “contenere” l’entusiasmo…


Redazione




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità