skin adv

Giovani campioni al PalaBadiali: Audax, CUS e Falconara sul tetto delle Marche

 16/04/2017 Letto 486 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FALCONARA




Un sabato ad alto tasso di emozioni al PalaBadiali con le coppe di campioni marchigiani al cielo al termine delle quattro finali, Giovanissimi, Allievi e Juniores maschile e femminile, a coronamento dei rispettivi campionati di categoria. Vincono Audax 1970 S. Angelo (Giovanissimi), Cus Ancona (Allievi e Juniores) e Città di Falconara (Juniores femminile).

CAMPIONI MARCHIGIANI - Giornata intensa, dicevamo. Iniziata con Audax - Real San Costanzo, un 4-0 per i senigalliesi al termine di un match giocato a testa alta da entrambe le formazioni. Il Cus Ancona festeggia doppio. Con gli Allievi hanno avuto la meglio (6-2) sull'Acli Villa Musone mentre la finale Juniores è riuscita ad avere la meglio sul Futsal Askl dopo emozioni a non finire, con continui sorpassi e pareggi. Vantaggio ascolano, pareggio e nuovo vantaggio Cus. Fino alla fine, al 6-5 che sorride ai biancoverdi. Festa grande anche per il Città di Falconara, la società che ha organizzato queste Finals all'interno del PalaBadiali, che può gioire per il trionfo delle sue Juniores. Le ragazze di mister Serena Lorenzetti passano 4-3 sul mai domo Cantine Riunite Tolentino, sulla cui panchina siede Lorenza Romagnoli, ex Citizens mai dimenticata dai tifosi falconaresi. Coppa alzata (terza stagionale dopo Supercoppa e Coppa Marche) e per il secondo anno consecutivo. Tre giorni di festa e di sport per il movimento marchigiano del futsal. Ora per tutti si apre la fase nazionale contro le vincenti della altre regioni.


Marco Catalani
Ufficio Stampa Città di Falconara




COPIA SNIPPET DI CODICE